Fiorenzuola: il 18 Novembre presentazione del libro “Ballando sul filo del rasoio”

Sabato 18 Novembre alle ore 17 verrà presentato il libro “BALLANDO SUL FILO DEL RASOIO” di Verdiana Maggiorelli presso il Caffè ketterario del bar dell’ospedale di Fiorenzuola .

blank

Sintesi dell’opera

Follia ed eros sono i temi dominanti della raccolta, che comprende 17 racconti e presenta storie estreme, per lettori disposti a varcare il confine tra normalità e devianza, realtà e immaginazione, autobiografismo e fiction. Sul filo del rasoio troviamo novelle dove il rapporto sessuale è esplicito o mai raccontato (quello dei disabili, per esempio), dove assume i volti delle relazioni non convenzionali, dell’Edipo e dell’abuso, dei primi turbamenti o delle sorprese da web.
La follia è rappresentata da personaggi e ‘paesaggi’ border line: un pittore psicotico, un sognatore che cambia ruoli a suo piacere, un alcolizzato pentito, per non parlare delle stranezze che l’esistenza ci offre ogni giorno. Il tutto raccontato con un linguaggio asciutto, fattuale, a volte crudo, spesso ironico.

Due note sull’autrice

Verdiana Maggiorelli, nata a Domodossola, milanese d’adozione, vive ora sulle colline piacentine, dove coltiva le sue passioni: scrittura, teatro, psicologia, filosofie orientali. Ha fatto la redattrice, la giornalista e soprattutto la copywriter nelle più importanti agenzie pubblicitarie internazionali. Ha vinto numerosi premi letterari, scrive su antologie, siti e riviste di settore. Prima di “Ballando sul filo del rasoio” ha pubblicato la raccolta di racconti “L’innumerevole fermento” (I Sognatori) e le sillogi poetiche “Ho consumato le labbra a baciar rospi” (Altromondo) ed “EstroVersi” (Aletti).

Ingresso Libero

Collana: Impronte d’autore Edizioni Creativa Prezzo: € 11

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank