Frecciarossa deragliato, indagati cinque operai: scambio malfunzionante?

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Frecciarossa deragliato, sono cinque gli indagati. Si tratta degli operai intervenuti la notte precedente sullo svincolo nei pressi del quale si è verificato il deragliamento del treno Frecciarossa. Incidente che ha causato due morti e 31 feriti. I cinque lavoratori si trovano iscritti nel Registro degli indagati della Procura di Lodi. Saranno interrogati dalla Polizia ferroviaria di Piacenza.

L’ipotesi più accreditata, infatti, è che il treno sia uscito dai binari a causa di uno scambio malfunzionante. Guasto che potrebbe essere sopraggiunto dopo i lavori di manutenzione in corso lungo il tratto interessato.

Nel frattempo le Ferrovie dello Stato devolveranno a favore delle famiglie dei macchinisti deceduti le trattenute dalla busta paga per lo sciopero di 2 ore proclamato ieri. A comunicarlo è stata l’azienda alle segreterie di Filt-Cgil, fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Taf, Fast Confsal e Orsa.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank