Freddo sulle carrozze dei treni, ritorna puntuale il disagio segnalato dai pendolari piacentini. AUDIO

Freddo sulle carrozze dei treni a causa del riscaldamento non funzionante. Come ogni anno anche per i pendolari piacentini, alle porte dell’inverno ritorna purtroppo puntuale, come un orologio svizzero, la problematica legata ai mezzi di trasporto con malfunzionamenti.

Il disagio è stato segnalato a Radio Sound da diversi ascoltatori alle prese con carrozze dei treni affollate con il riscaldamento guasto.

A battere i denti però sono in tanti, lo ha confermato in diretta il Presidente dell’associazione Pendolari Piacentini Mauro Braghieri. 

Abbiamo già tante segnalazioni in questo senso – spiega Braghieri – è un problema che si ripete ogni estate e ogni inverno. Quando fa molto caldo capita di fare delle vere e proprie saune durante il tragitto, mentre d’inverno capita di arrivare a destinazione pieni di freddo. Spesso i treni sono vecchi anche di 20 anni e il peso del tempo si fa sentire portando malfunzionamenti. Per ora il disagio si sopporta, ma come faremo quando fuori la temperatura sarà più rigida?