Pedone urtato da un furgone pirata, rintracciato e denunciato il conducente

Deviavano tir, AL volante drogato, Pestato a sangue dai ladri

Lo hanno rintracciato in poche ore e denunciato. A svolgere le indagini sono stati i carabinieri della Stazione di Carpaneto Piacentino. Parliamo dell’automobilista che ieri pomeriggio, 26 dicembre, ha investito con il proprio furgone un pedone prima di allontanarsi senza prestare soccorso.

blank

Tutto è accaduto intorno alle 18 quando il 44enne, autotrasportatore, stava percorrendo a bordo del suo furgoncino la provinciale verso Chero di Carpaneto Piacentino; ha urtato violentemente al braccio con lo specchietto laterale un pedone che camminava sul ciglio della strada facendolo cadere sull’asfalto.

Il pedone, un uomo di 32 anni nato in Marocco, che abitava poco distante, nella stessa frazione Chero di Carpaneto, ha riportato serie lesioni al braccio. Ha ricevuto le prime cure da parte del personale del 118 giunto sul posto insieme ai carabinieri della Stazione di Carpaneto; i militari hanno effettuato i rilievi del caso necessari a ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Sul posto i militari hanno rinvenuto alcuni frammenti di uno specchietto laterale che hanno permesso di individuare il mezzo di appartenenza. Insieme alla visione delle telecamere di videosorveglianza delle strade limitrofe, i carabinieri di Carpaneto hanno rintracciato il furgone. Il 44enne, che era alla guida del mezzo, era in casa propria.

Sono stati quindi eseguiti i rilievi sul mezzo, gli è stata ritirata la patente di guida ed è stato denunciato per lesioni personali stradali, fuga ed omissione di soccorso.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank