Galleria Alberoni: San Vincenzo de’ Paoli nei capolavori dell’arte italiana tra ‘700 e ‘900

Domenica 14 gennaio 2018 va in scena il secondo evento collaterale alla mostra “I colori della Carità. San Vincenzo de’ Paoli nei capolavori dell’arte italiana tra ‘700 e ‘900”, che propone tre appuntamenti: una visita guidata speciale, alle ore 16, alla scoperta dei missionari vincenziani, che, dall’apertura del Collegio sino a oggi, hanno segnato la storia del Collegio Alberoni e della città di Piacenza: da Alcide Marina che rivolle la collezione d’arte del Cardinale presso il Collegio, a Francesco Grassi che costituì l’aula di Fisica, da Filippo Giriodi che generosamente mise a disposizione immobili del Collegio in tempi di epidemia di colera ad Alberto Barberis cofondatore della rivista Divus Thomas, da Giovanni Battista Manzi instancabile ricercatore e rifondatore degli osservatori scientifici, a Padre Morosini, missionario vincenziano giustiziato dai nazifascisti, la cui storia fu raccontata da Roberto Rossellini nel celebre film Roma città aperta. Assoluta novità del percorso sarà la possibilità di vedere eccezionalmente la antica stanza di Padre Giovanni Battista Tornatore (1820-1895), celebre vincenziano protagonista della storia del Collegio. Recentemente riallestita verrà svelata per la prima volta ai visitatori. due visite guidate, alle ore 16 e alle ore 17.15, alla mostra I colori della carità e ai capolavori custoditi nel Collegio Alberoni.

blank

IL PROGRAMMA DETTAGLIATO

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank