Giovane ferito a bottigliate in via Torricella, aggressore in fuga

blank

Colpito al braccio da una bottiglia, grave. Ennesimo episodio di violenza in via Torricella questo pomeriggio, lunedì 30 luglio: alcuni passanti hanno udito delle grida per poi trovare un ragazzo nigeriano di circa 20 anni riverso a terra in un lago di sangue. Sul braccio destro una profonda ferita da taglio provocata, a quanto pare, da una bottiglia di vetro rotta, bottiglia ritrovata poco distante.

blank

Sul posto, con ambulanza e automedica, sono intervenuti i soccorsi del 118 che hanno condotto al pronto soccorso il giovane ferito: il taglio è molto profondo e con ogni probabilità la vittima sarà sottoposta a intervento chirurgico.

Sul luogo dell’aggressione anche la polizia: gli agenti hanno raccolto le testimonianze dei presenti anche se nessuno pare abbia saputo raccontare precisamente cosa sia accaduto. Indagini sono in corso, dunque, per ricostruire i fatti e identificare l’autore del gesto.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank