Giorno di festa all’insegna del sole e controlli lungo la 45, nei guai diciotto giovani trovati con la droga

blank
blank

Giorno di festa all’insegna del sole e controlli lungo la 45, nei guai diciotto giovani trovati con la droga.

blank

Il 2 giugno 2021, i carabinieri hanno monitorato la Val Trebbia e tutta la Statale 45; in particolare i militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Bobbio e dalla Stazione di Rivergaro.

Il bilancio del servizio è stato di 18 giovani segnalati alle competenti Prefetture per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale; complessivamente i militari hanno sequestrato circa 20 grammi di marijuana, quasi 15 grammi di hashish e qualche grammo di cocaina sequestrati.

Numerosi posti di controllo hanno riguardato i punti nevralgici della valle e della statale. Le pattuglie della Stazione di Rivergaro hanno intensificato i controlli alla circolazione stradale e alle zone lungo il fiume Trebbia che per loro posizione defilata si prestano al consumo di droga.

I giovani segnalati alla Prefettura quali assuntori di stupefacenti vanno dai 19 ai 23 anni, quasi tutti residenti fuori provincia : Milano, Lodi e Monza Brianza. Alcuni avevano precedenti penali specifici e quindi hanno approfondito il controllo. Li hanno fermato sin dal prime ore del mattino a bordo delle autovetture e controllati in Rivergaro e Gossolengo nelle frazioni di Settima, Quarto e Niviano. La maggior parte aveva lo stupefacente occultato in zaini comuni.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank