“Raccontare la pandemia” con ospite Giuseppe Lupo. A Gossolengo il 5 marzo incontro in diretta streaming

Giuseppe Lupo

Lo stato di emergenza generato dalla pandemia ci ha fatti passare, in pochi giorni, dalla normalità di una vita che scorreva con i suoi ritmi e le sue abitudini a una situazione di totale precarietà. Si è aperto un tempo sospeso in cui a tanti sentimenti contrastanti si alternano alla voglia di reinventare un domani differente.

blank

A una riflessione su questo “tempo sospeso” e sull’impatto che potrebbe avere sul futuro è dedicato l’incontro conclusivo della rassegna culturale “Il Contagio delle idee” che avrà come ospite lo scrittore candidato al Premio Strega 2020 Giuseppe Lupo.

L’incontro, voluto e promosso dall’Amministrazione comunale di Gossolengo, si terrà venerdì 5 marzo alle ore 17.30 e sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook del Comune di Gossolengo.

Di mestiere scrittore e docente universitario, Giuseppe Lupo durante i giorni più bui del lockdown ha registrato giorno per giorno sensazioni, emozioni, ricordi, speculazioni, confluiti nel libro “I giorni dell’emergenza: diario di un tempo sospeso”, uscito per un mese in allegato al Sole24ore a partire dal 18 aprile scorso.

Il diario svela il paradosso della nostra società che, sebbene incentrata sull’idea del progresso, reagisce alla minaccia del virus in maniera pressoché identica agli uomini della Firenze del Trecento raccontati dal Boccaccio nel Decamerone o della Milano del Seicento ricostruita dal Manzoni. 

«L’emergenza non si è ancora conclusa e il nostro tempo continua a essere sospeso, ma oggi più che mai – sottolinea l’assessore alla cultura del Comune di Gossolengo Sabrina Inzani – dobbiamo credere nella scienza, avere fiducia nel futuro e per farlo il primo passo è essere consapevoli di ciò che ci sta accadendo; in tal senso può esserci d’aiuto la voce di un testimone del nostro tempo qual è Giuseppe Lupo».

Nel corso dell’incontro con lo scrittore Lupo, che dialogherà con la bibliotecaria Cinzia Cassinari, il pubblico da casa potrà interagire in tempo reale con l’ospite. Nei giorni successivi, l’intervista sarà a disposizione di tutti anche sul canale YouTube della Biblioteca Comunale. 

Giuseppe Lupo, originario della Lucania, vive da ormai tanto tempo in Lombardia, dove insegna letteratura italiana contemporanea presso l’Università Cattolica di Milano e Brescia. È autore di numerosi saggi e collabora alle pagine culturali del Sole 24 Ore e di Avvenire; ha pubblicato diversi romanzi ricevendo importanti premi e riconoscimenti: con Breve Storia del mio silenzio edito da Marsilio nel 2019 viene selezionato nella dozzina della LXXIV edizione del Premio Strega.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank