Sequestrati 135 grammi di hashish, un arresto e una denuncia

Hashish

I carabinieri della Stazione di Rivergaro hanno sequestrato 135 grammi di hashish. In manette è finito un 40enne pregiudicato piacentino mentre un muratore 19enne di origini siciliane è stato denunciato.

blank

I carabinieri di Rivergaro hanno controllato il 19enne lungo la SP28 nel comune di Gossolengo a bordo della sua vettura. Il giovane nascondeva un pezzo di hashish del peso complessivo di 30 grammi. E’ dunque scattata la denuncia per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacenti.

Nel pomeriggio dello stesso giorno i militari di Rivergaro hanno sottoposto a controllo un 40enne piacentino al volante del proprio furgone nel centro abitato di Piacenza. I carabinieri l’hanno trovato in possesso di un panetto di hashish del peso di 100 grammi. Estesa anche all’abitazione, la perquisizione ha consentito ai militari di rinvenire ulteriori 5 grammi della medesima sostanza ed un bilancino di precisione. Per il 40enne piacentino sono così scattate le manette: su disposizione della Procura di Piacenza, si trova ora agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo che si terrà questa mattina.

Notizie simili

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank