Il Comune ripulisce la tangenziale: “Ma era compito di Anas, chiederemo il rimborso”

In tangenziale in contromano

Si è concluso sabato 21 aprile l’intervento di pulizia delle aree verdi di pertinenza della tangenziale di Piacenza. Eseguita da Iren Ambiente, l’attività è iniziata martedì 17 Aprile e ha interessato il tratto della tangenziale compreso tra Montale e la Veggioletta, ai lati delle due carreggiate, compresi tutti gli ingressi e le uscite.

blank

“In questo intervento – sottolinea l’assessore all’Ambiente, Paolo Mancioppi -, che ha visto impegnati quattro operatori di Iren Ambiente per complessive 144 ore di lavoro, sono stati raccolti oltre mille kg di rifiuti. Al momento quindi le aree intorno alla tangenziale risultano pulite, e l’Amministrazione confida nell’impegno di tutti per conservarle sgombre da rifiuti il più a lungo possibile. Preme sottolineare che, ancora una volta – conclude l’assessore Mancioppi – il Comune di Piacenza ha preso in carico l’impegno di pulizia della tangenziale per garantire il decoro della città, sostituendosi di fatto ad Anas, cui competono gli interventi di pulizia programmata delle aree verdi. Ad Anas verrà conseguentemente chiesto il rimborso delle spese sostenute, affinché queste non gravino sui cittadini”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank