Il Piacenza cerca il riscatto, al “Garilli” arriva il Cuneo: durante la conferenza i biancorossi presentano Corazza e Zecca

Arnaldo Franzini, Piacenza Calcio

Per seguire Piacenza-Cuneo in diretta sintonizzati sulle frequenze di Radio Sound  e ascolta Stadio Sound, la trasmissione che segue lo sport piacentino a 360°, in onda tutte le domeniche.

blank

L’obiettivo principale del Piacenza Calcio al debutto in campionato davanti al pubblico amico del “Garilli” è quello di far dimenticare in fretta lo scivolone di Monza della scorsa settimana. Nessun dramma. Il campionato è ancora lunghissimo ed un errore alla “prima” di serie C può capitare a chiunque, anche alle formazioni più blasonate. Raramente il tecnico Arnaldo Franzini ha bocciato in toto la prestazione della sua squadra. Questa volta non ha usato mezzi termini. Nei 90′ iniziali alla sua squadra è mancato il gioco, è mancata l’intensità e sono mancate le idee. Il tecnico chiede alla sua squadra di voltare immediatamente pagina. Domenica i biancorossi affronteranno a Piacenza il Cuneo, altra neo-promossa della categoria, che arriverà in città senza niente da perdere nel tentativo di riscattarsi dopo il ko di misura subito dalla Carrarese domenica scorsa.
La conferenza stampa di Arnaldo Franzini

 

Intanto il Piacenza ha chiuso il suo mercato con la ciliegina sulla torta. In attacco arriva Simone Corazza, giocatore classe 1991 che proviene dalla serie B, dove ha giocato con la maglia del Novara. Corazza è reduce da un infortunio importante, ma a giudicare dalle parole del mister e dalle sue sensazioni potremmo vederlo in campo prima del previsto.

 

In via Gorra è anche arrivato un piacentino: Giacomo Zecca proviene dalle giovanili del Sassuolo ed è stato girato ai biancorossi in prestito dalla Cremonese, compagine che milita nella serie cadetta. Classe 1997 è un giocatore parecchio versatile. Può ricoprire il ruolo di esterno, ma anche quello di punta centrale

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank