Il XVI torneo giovanile Farnese parla americano

blank

Grande successo per un ritrovato Torneo Farnese che l’Euroacque ha riproposto dopo qualche anno di assenza. La sedicesima edizione ha visto la contemporanea disputa di due triangolari sui diamanti De Benedetti e Montesissa rispettivamente per le categorie giovanili U18 e U12. A fare la parte del padrone erano le due squadre statunitensi dell’MVP Athletics che si aggiudicavano a punteggio pieno entrambi i tornei. Specialmente nella categoria maggiore le contese sono risultate comunque tutt’altro che scontate al di là dell’ottimo livello espresso dai team a stelle e strisce. Buon secondo posto per il Piacenza, rinforzato da alcuni prestiti del Brescia, che, dopo aver perso 5-3 con gli americani, si aggiudicava il derby con Codogno 4-0 al tie-break dopo che gli inning regolamentari si erano chiusi sullo 0-0.IN totale sono stati circa settanta gli atleti che hanno dato vita ad un’intensa giornata di gare chiusasi con le premiazioni allo stadio De Benedetti alle quali era presente, in rappresentanza della Giunta Comunale, l’Assessore all’Ambiente ed al Commercio Paolo Mancioppi. Dopo aver ripreso la tradizione di uno dei tornei più sentiti nell’ambiente piacentino, e non solo, del batti e corri, è seria intenzione del Piacenza rinverdirne i fasti con una nuova edizione nel 2019 magari ancora a carattere internazionale come è stato sabato con la prestigiosa presenza dei giovani talenti americani dell’MVP Athletics.

RISULTATI

UNDER 18 : MVP Usa-Piacenza 5-3; Piacenza-Codogno 4-0; Codogno-MVP Usa 0-2. CLASSIFICA: 1° MVP Usa 2° Piacenza 3° Codogno

UNDER 12: MVP Usa-Piacenza 15-0; Piacenza-All Stars 1-9: All Stars-MVP Usa 2-5. CLASSIFICA: 1° MVP Usa 2° All Stars 3° Piacenza.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank