In casa una serra di marijuana e droga pronta allo spaccio, arrestato

In casa nascondeva 135 grammi di marijuana e anche 25 piante di cannabis. Arrestato. Ieri sera tardi, verso le ore 22, i carabinieri della Stazione di Caorso hanno arrestato un italiano, incensurato. Dovrà rispondere dunque di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Da alcuni giorni, i cittadini della frazione Fossadello segnalavano alle Forze dell’Ordine movimenti sospetti nelle vie adiacenti alle loro abitazioni; con un andirivieni di autovetture e persone riconducibile ad una presunta attività di spaccio.

I militari, a conclusione di una perquisizione personale e veicolare, eseguita ad un occasionale passante, hanno sorpreso il conducente del mezzo con un residuo di una “canna” lasciata nel posacenere. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso infatti di rinvenire 135 grammi di marijuana, ben nascosta all’interno di un contenitore nel ripostiglio; nonché, altre 25 piante della medesima sostanza stupefacente lasciate ad essiccare nel solaio del sottotetto.

Tutta la droga è finita sotto sequestro. Dopo le formalità di rito, per l’uomo sono scattate le manette. Si trova ora agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.