Inagibile da sei anni, riapre la scuola media Augusto Vaccari di Ponte dell’Olio

Si è svolta stamattina alle ore 11,30 l’inaugurazione ufficiale della scuola “Augusto Vaccari” riaperta il giorno 8 gennaio 2018. Alla presenza del presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, e del dirigente scolastico, Teresa Andena, il sindaco Sergio Copelli ha accolto la cittadinanza e le autorità presentando i lavori eseguiti dalle ditte EdilDebè e CDF. La scuola media “Augusto Vaccari” era stata dichiarata inagibile nell’agosto del 2012 in esito alle risultanze dell’analisi di vulnerabilità sismica di primo livello. L’Amministrazione comunale è riuscita, nell’anno del suo insediamento nel 2014, ad attingere ai fondi riservati all’edilizia scolastica per pianificare interventi di adeguamento sismico che hanno permesso di riaprire quest’anno la struttura. I corposi interventi hanno interessato l’immobile e l’intervento è costato 1.239.138,79 di cui, fondi ministeriali MIUR tramite la Regione 959.138,79 e fondi comunali per 280.000 euro.

blank

Una struttura che servirà alla comunità anche in caso di emergenze essendo inserita come base nel piano di protezione civile comunale. Una struttura che potrà tornare utile anche per la Strategia delle Aree Interne dell’Appennino Piacentino e Parmense. Su nuovi servizi per la scuola e doposcuola il lavoror dei tredici sindaci non potrà prescindere dall’avere strutture adeguate e moderne. Un impegno da parte dell’ amministrazione che vedrà a breve l’inizio dei lavori per recuperare il complesso di archeologia industriale delle Fornaci. Un vero attrattore turistico e culturale per la Ponte dell’Olio dei prossimi anni che potrà contribuire al benessere di tutta la Valnure.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank