Inseguito dopo aver forzato il posto di blocco, guidava ubriaco e con la patente revocata dieci anni fa

Alla guida senza aver mai preso la patente, 25enne nei guai, Carabinieri e corrieri della droga

Forza il posto di blocco, ubriaco e con la patente revocata. Nei guai un 40enne di Caorso. I fatti sono accaduti questa notte, 22 novembre. Una pattuglia dei carabinieri del Radiomobile stava effettuando un posto di controllo in via XXI Aprile quando intorno alle 3 è sopraggiunta la vettura condotta dall’uomo. Nonostante l’alt intimato dai militari, il conducente ha proseguito la propria corsa ed è scattato l’inseguimento terminato circa 500 metri dopo.

blank

Sottoposto all’etilometro, il 40enne è risultato avere un tasso di alcol nel sangue pari a 1,81 grammi per litro, più di tre volte oltre il limite consentito per chi si mette al volante. Per questo motivo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. Non è finita qui. Dai controlli è emerso che la sua patente era stata revocata nel 2007, dieci anni fa. Per l’uomo, dunque, anche una sanzione e il fermo amministrativo dell’auto per tre mesi.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank