Interno Verde 2024 torna a Piacenza Sabato 11 e domenica 12 maggio e cerca piccoli giardini e corti fiorite in centro storico

Interno-Verde-2024-a-maggio-torna-la-seconda-edizione
Piacenza 24 WhatsApp

Interno Verde 2024 cerca giardini segreti, piccole corti fiorite, angoli di rigogliosa quiete celati dietro le facciate dei palazzi. Dopo il successo della prima edizione, svoltasi lo scorso giugno, il festival torna a Piacenza sabato 11 e domenica 12 maggio, ed è in vista di questo appuntamento che gli organizzatori invitano la comunità a partecipare.

Interno Verde 2024 l’anima più intima e segreta del centro storido

In quei due giorni infatti Interno Verde aprirà eccezionalmente al pubblico l’anima più intima e segreta del centro storico, un fitto arcipelago vegetale ricco di suggestioni e ricordi, dove si mescolano passato e presente, tradizioni nobiliari e orti condivisi, chiostri votati alla meditazione ed esperienze di apicoltura urbana.

Interno Verde 2024 la chiamata è aperta

La call è aperta. Chiunque fosse interessato a conoscere meglio l’evento per valutare, insieme alla propria famiglia o ai propri condomini, se candidare il proprio giardino o cortile può scrivere a info@internoverde.it, oppure telefonare al numero 3391524410. Gli organizzatori – che hanno lanciato questo evento nel 2016 a Ferrara, per poi coinvolgere anche Mantova, Parma e Piacenza – hanno maturato negli anni una solida esperienza nel custodire con estrema attenzione spazi tanto delicati e sono a disposizione per approfondimenti e sopralluoghi.

Interno Verde 2024 la Responsabile del festivale Licia Vignotto

Condividere uno spazio intimo e privato, trasformarlo per un weekend in un luogo di incontro e di scambio, aperto e inclusivo, non è un gesto banale – spiega Licia Vignotto, responsabile del festival – presuppone grande generosità e una sensibilità non comune. Per questo ringraziamo già da ora le famiglie, le aziende e le associazioni che si stanno impegnando insieme a noi per realizzare questo appuntamento”.

Interno Verde 2024 obiettivo

L’obiettivo è fornire nuove chiavi di lettura per interpretare lo straordinario patrimonio storico, architettonico e botanico della città, che necessita di essere tutelato e promosso, ma anche offrire agli abitanti e ai turisti una serena e piacevole esperienza all’aria aperta, ricca di proposte dedicate alla natura. L’iniziativa infatti abbinerà allo straordinario itinerario tra i giardini un variegato calendario di attività per adulti e bambini, organizzato grazie alla collaborazione di numerose realtà locali, attive nell’ambito della produzione culturale e della sostenibilità ambientale.

Interno Verde 2024 Assessore al Commercio Simone Fornasari

Come sottolinea Simone Fornasari, assessore al commercio e marketing territoriale: “Dopo il successo dell’edizione 2023, c’è grande attesa per un evento che ha saputo stupire non solo i tantissimi visitatori provenienti da fuori città, ma in primo luogo gli stessi piacentini, che hanno avuto l’opportunità di scoprire, in molti casi per la prima volta, giardini meravigliosi e architetture di straordinaria suggestione, abitualmente celati dietro a un cancello. Interno Verde si conferma come un appuntamento di grande richiamo, che ancora una volta porterà Piacenza ad aprirsi, in tutti i sensi, alla bellezza e agli echi di storia dei suoi antichi palazzi”.

Assessora alle Politiche ambientali e alla partecipazione Gropparelli

Aggiunge Serena Groppelli, assessora alle politiche ambientali e alla partecipazione: “Interno Verde ci offre nuovamente l’opportunità di vivere la città, e in particolare il suo centro storico, da un punto di vista inedito, addentrandosi nel cuore di giardini che ci riportano al contatto con la natura anche dove non lo si crederebbe possibile. Coinvolgendo, in questo percorso di riscoperta, sia i visitatori che vengono condotti in una sorta di caccia al tesoro, sia i proprietari che per un fine settimana speciale scelgono di condividere questi spazi intimi e preziosi con la collettività, valorizzando l’importanza della tutela ambientale anche sotto questo profilo. Come se ogni spazio verde, e del resto è proprio così, fosse un monumento da ammirare o un museo a cielo aperto”.

Patrocini

Interno Verde è patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna, dal Comune di Piacenza, dall’Associazione Italiana Architettura del Paesaggio, dall’Associazione Nazionale Pubblici Giardini, dall’Associazione Parchi e Giardini d’Italia.

Informazioni

Per saperne di più: www.internoverde.it

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank