La Bakery affronta Sestu nell’ultima sfida casalinga, Magrini: “Carichi in vista dei playoff”

blank

Tre vittorie consecutive sono il bottino di una Bakery Piacenza, che è pronta per affrontare con grande carica le ultime 2 uscite della regular season. Sulla convincente vittoria a Padova di 7 giorni fa e dell’imminente impegno con Sestu, ci parla Mattia Magrini

blank

“E’ stata una bellissima vittoria di gruppo contro Padova. Era una partita molto ostica, perché loro cercavano in tutti i modi di centrare i playoff. Inoltre sono una squadra con ottimo talento, mischiato alla grande fisicità. Noi siamo stati bravi a rimanere a contatto nel primo tempo, per poi scappare nel secondo. Sicuramente è stata un’ottima prova della squadra”.

Il numero 2 parla non solo dell’impegno, ma anche delle caratteristiche di Sestu e dell’orario insolito in cui si disputerà il match (ore 16).

“L’orario è sicuramente atipico. Noi dovremmo arrivare ben concentrati, perché non siamo abituati a giocare a quell’ora della giornata. Ci sarà da essere pronti perché loro da quando hanno fanno innesti importanti, sono cambiati completamente e hanno raggiunto vittorie importanti. In più sono alla ricerca del miglior piazzamento playout, quindi arriveranno a Piacenza più agguerriti che mai. La nostra tranquillità, le nostre consapevolezze e le qualità che abbiamo dovranno aiutarci a vincere questa partita”.

La chiosa riguarda il momento di forma della squadra in vista dei playoff che inizieranno a fine aprile.
“Non posso negare che il momento della squadra è molto buono. Ci siamo ripresi dopo un piccolo calo che abbiamo avuto, lavorando duro in palestra. Stiamo proseguendo su questa strada, in vista del nostro obbiettivo finale. Ovvero arrivare a giugno e riportare in serie A questa società. Quindi siamo carichi e vogliamo affrontare al meglio queste ultime due partite prima dei playoff”.

NOTE-La partita contro Sestu sarà dedicata ad ANGSA, l’Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici: la squadra biancorossa indosserà nel riscaldamento una t-shirt disegnata appositamente per sensibilizzare opinione pubblica e istituzioni sul tema dell’autismo, mentre all’intervallo sarà data parola all’associazione stessa, che presenterà la propria attività sul territorio.

Inoltre la Bakery Basket Piacenza, in vista dell’ultima partita casalinga della stagione regolare, ha deciso per l’ingresso gratuito. Un regalo di Pasqua della società biancorossa a tutti gli appassionati della palla a spicchi che avranno così la possibilità di assistere gratuitamente alla partita tra Bakery Piacenza ed i sardi del Su Stentu Sestu.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank