La città del futuro, Callori a Roma: “Gli amministratori sono stanchi delle promesse, servono aiuti concreti”

Fabio Callori, in qualità di vicesindaco del Comune di Caorso e di Consigliere Nazionale ANCI ha partecipato in data 13 novembre, a Roma, alla Camera dei Deputati, all’evento “La città del Futuro”. Durante l’incontro è stato rimarcato il gravoso compito affidato agli Amministratori Locali e sono state messe in risalto le enormi responsabilità dei sindaci quotidianamente in prima linea a fianco dei loro cittadini. Gli amministratori sono stanchi di parole al vento e di promesse non mantenute da parte delle Istituzioni Centrali.

blank

Hanno bisogno di aiuti concreti, tangibili e immediati. In occasione di questo meeting quindi ben 600 i Sindaci presenti e provenienti da tutto il Paese per sensibilizzare le più alte cariche dello Stato al fine di avere sostegni reali per i progetti futuri. I Sindaci hanno esposto il lavoro effettivo svolto nei propri territori ad esclusivo interesse e beneficio della propria gente. Essi esprimono la volontà popolare ed è in loro rappresentanza che numerosi e uniti chiedono appoggio per affrontare le sfide dell’innovazione e della sostenibilità ambientale, sociale, finanziaria.
Alla concretezza e alla progettualità dei Sindaci non arrivano però risposte tangibili.

Il ministro Claudio De Vincenti ha sviscerato conti e numeri ma nulla di pratico e di utile per gli Amministratori che giornalmente devono interfacciarsi con i cittadini per risolvere molteplici problemi. Apprezzabile quanto enunciato dal Presidente della Camera Laura Boldrini che ringrazia i Sindaci per il loro operato considerandoli l’avamposto delle istituzioni. Ma alle parole devono ora dar seguito i fatti; l’impegno e il lavoro costante dei Sindaci deve essere d’esempio per l’assoluta concretezza anche da parte del Governo Centrale.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank