La Filodrammatica Turris, al President il 10 marzo la commedia dialettale “Camera a ore”

blank

Sabato 10 marzo alle ore 21:00 al teatro President la Filodrammatica Turris presenta “Camera a ore” (Läva e mêtta), commedia in tre atti di Elisabetta Squarcina tratto da “Kein Auskommen Mit Dein Einkommen” di Fritz Wempner, con la traduzione e adattamenti di Gabriele Nitidi, per la Rassegna dialettale in scena al Teatro President dedicata a Cecco Boni e realizzata dalla Famiglia Piasinteina in collaborazione con la Fondazione di Piacenza e Vigevano.

blank

La divertente commedia ruota attorno ai personaggi di Augusto e Ida, due coniugi pensionati senza figli, per arrotondare la loro misera pensione, decidono di subaffittare la migliore camera del loro modesto appartamento, nel quale vivono da anni circondati da simpatici e tranquilli vicini. La convinzione è che questa entrata potrà alleggerire la loro economia domestica e, se proprio non arriveranno a coronare il sogno di andare in vacanza al “Grand Hotel”, almeno riusciranno a concedersi qualche buon piatto.

Personaggi ed interpreti: Augusto Bombardelli, pensionato affittacamere, Pinuccio Cuminetti; Ida Bombardelli, sua moglie, Elisabetta Zilocchi; Enrico Cacciatori, grossista di frutta e verdura, Giorgio Molinaroli; Claudio Cacciatori, suo figlio, Luca Parmoli; Giovanna Filippi, poi signora Cacciatori, Giovanna Bosoni; Lisa Filippi, sua figlia, Grazia Alicanti; Federico Gatti, vicino di casa di Augusto, Andrea Badagnani; Paola Gatti, sua moglie, Gabriella Tiari; signora Boldrin, moglie del capouff. di Lisa, Doriana Riva. Regia Elsa Castellini, scene di Piero Schiavi, Silvano Labò, Franco Labò, Remo Parmoli, parrucche e trucchi Lucia Fortunati, rammentatore Gabriella Tiari, tecnico del suono Francesco Di Renzo.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank