La Lpr a Innsbruck a caccia degli ottavi di finale di Coppa CEV

Lpr volley

Piacenza sta vivendo un buon momento e ha intenzione di proseguire la sua strada sulla cresta dell’onda. Il successo nei Quarti della Del Monte Coppa Italia ed il relativo passaggio alla Final Four di Bologna ha portato in casa biancorossa una ventata di positività e riportato il morale alle stelle. Centrato l’obiettivo Final Four del 28-29 gennaio a discapito della corazzata di Perugia gli uomini di coach Giuliani hanno tratto energia e determinazione per affrontare e conquistare, nonostante la stanchezza, 3 punti sul campo di Milano. Malgrado Piacenza si sia riappropriata della sesta posizione il classifica non c’è stato nessun giorno di pausa per la LPR: rientrati domenica sera dalla trasferta lombarda Zlatanov e compagni si sono trovati il pomeriggio seguente tra le mura del PalaBanca per mettere a punto la prossima sfida, questa volta dai colori europei.

blank

E’ in programma domani sera, mercoledì 18 (ore 19:00), la gara di ritorno dei Sedicesimi di Finale di CEV Cup: i biancorossi, fatti i bagagli, sono partiti in mattinata per raggiungere Innsbruck con l’obiettivo della qualificazione agli Ottavi di Finale.

La gara di andata, in scena al PalaBanca lo scorso 4 gennaio, si è snodata sul velluto per la LPR: gli austriaci hanno fatto ritorno in patria dopo un pesante 3-0, punteggio che ha messo in luce una battuta ficcante (5 ace) e un muro granitico (12 vincenti) dei padroni di casa.

Individualmente i riflettori sono stati tutti puntati su Hernandez (miglior realizzatore con 16 punti), Hierrezuelo (miglior battitore con 3 ace su 5), Marshall (miglior ricevitore con il 56% in ricezione) e Yosifov (preciso e attento a muro con i suoi 4 muri vincenti).

Sul campo di Innsbruck sarà però tutta un’altra storia: gli austriaci hanno dalla loro parte un pubblico caldo e appassionato che ha dato solo un assaggio di quello che può con i suoi 3 tifosi in trasferta al PalaBanca.
Piacenza non sarà però sola: pronti a partire per Innsbruck ci sono 16 fedelissimi Lupi Biancorossi che supporteranno gli uomini di Giuliani a partire dal riscaldamento.

Dall’altra parte della rete gli uomini di Gavan, in CEV dopo l’eliminazione in Champions League, hanno di fronte una mezza impresa: per strappare il pass agli Ottavi alla LPR basta infatti vincere almeno 2 set ma Souza e compagni sono pronti a mettersi alla prova con il supporto delle bordate di Teppan e Juhkami.

Nonostante la stanchezza dovuta alla frequenza dei molteplici incontri, Piacenza non vuole farsi sfuggire il proseguo in CEV: “Noi siamo pronti – specifica il centrale biancorosso Alletti – domani scenderemo in campo con l’unico obiettivo di vincere, non ci basta portare a casa due set. Abbiamo l’obbligo di rimanere concentrati da quando scendiamo in campo fino all’ultimo minuto, anche perché siamo consapevoli che Innsbruck non è quella vista al PalaBanca ma ha un valore ben superiore. Stiamo vivendo un buon momento sia in Campionato che in CEV, la stanchezza dovuta ai tanti impegni inizia a farsi sentire ma ci teniamo così tanto a passare il turno in Europa che non possiamo proprio permetterci di rallentare il ritmo”.

LA FORMULA
La 2017 CEV Cup parte con 29 squadre iscritte: le prime undici del ranking sono qualificate direttamente ai Sedicesimi di Finale. Le restanti diciotto iniziano la competizione dalla fase dei 32esimi di Finale dove affrontano le otto formazioni perdenti il 2nd Round di Champions League. Le tredici formazioni che passano il turno vanno a completare il tabellone dei Sedicesimi di Finale, insieme alle undici teste di serie e alle otto formazioni perdenti il 3rd Round di Champions League. Seguono Ottavi e Quarti di Finale, Semifinali e Finali. Tutti i turni con gara di andata e ritorno (non si gioca la Final Four).

Regola del Golden Set
Si gioca il Golden Set solo quando due squadre terminano gli incontri andata/ritorno con un uguale numero di punti (come in Serie A vengono assegnati 3 punti per le vittorie 3-0 o 3-1, 2 punti per la vittoria al tie break ed 1 punto per la sconfitta al tie break).

Es. Se una squadra vince la gara di andata 3-0 o 3-1, per qualificarsi al turno successivo senza disputare il Golden Set dovrà vincere almeno 2 set nella gara di ritorno.

Ritorno 16i di Finale
Mercoledì 18 gennaio 2017, ore 19.00
Hypo Tirol Innsbruck (AUT) – LPR Piacenza (ITA)
(Dimachi-Marques Ferreira)
Mercoledì 18 gennaio 2017, ore 20.30
Diatec Trentino (ITA) – Hurrikaani Loima (FIN)
(Lopes Pinto-Nikolic)

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank