La piuma sul baratro”, 25 ore di poesie non stop, da sabato 13 ottobre alle 21

A partire dalle ore 21 di sabato 13 ottobre, e fino alle ore 22 di domenica 14 ottobre 2018, presso Palazzo Farnese a Piacenza, si terrà l’evento “La piuma sul baratro”, dialogo del Realismo terminale con oltre 100 poeti italiani, a cura del Direttore del Museo Massimo Silvotti. Si tratta di un’iniziativa unica nel suo genere in Italia.

Per 25 ore poeti provenienti da tutta Italia leggeranno proprie opere ininterrottamente. L’iniziativa, promossa dal Piccolo Museo della Poesia di Piacenza con la collaborazione del Comune di Piacenza e il contributo del Rotary Club Piacenza, si terrà all’interno della suggestiva cornice della cittadella viscontea di Palazzo Farnese.

La particolarità consiste nell’iniziativa del movimento poetico REALISMO TERMINALE, fondato dal poeta Guido Oldani, a porsi in dialogo con la poesia contemporanea, con la presenza dei poeti aderenti al movimento e autori dell’antologia Luci di Posizione: Giusy Cafari Panico, Franco Dionesalvi, Giuseppe Langella, Valentina Neri, Marco Pellegrini e ovviamente lo stesso Oldani, e molti noti autori che si alterneranno nelle letture.

Tra i rilevanti ospiti, interverrà Giampiero Neri, decano dei poeti italiani. Uno spazio sarà riservato alla lettura di liriche composte dal Laboratorio Poetico del carcere di Opera e da studenti del Liceo Artistico Cassinari.

Ci saranno molteplici inserti artistici e creativi con la performance pittorica in estemporanea dell’artista Giuseppe Donnaloia, degli attori Corrado Calda, Gilberto Colla, Roberto Carusi e Domitilla Colombo, danzatrici, percussionisti, i musicisti “Poeticanti”, e altri strumentisti e cantanti, come da locandina allegata.

L’evento ha avuto un’anteprima domenica 7 ottobre presso la Casa della Poesia Trotter di Milano con la presenza di Guido Oldani, Massimo Silvotti ed altri esponenti del Piccolo Museo e del movimento del Realismo Terminale.

Il comitato organizzativo, coordinato dallo stesso Silvotti, è formato da Giusy Cafari Panico, Sabrina De Canio, Domenico Ferrari Cesena, Doriana Riva.