La Voce dei Piacentini. In Francia scuola dell’obbligo dai 3 anni, favorevoli o contrari a portare il progetto anche in Italia? Ascolta il sondaggio

La Voce dei Piacentini Scuola dell'obbligo dai 3 anni

La Voce dei Piacentini. Dal 2019 in Francia l’età della scuola dell’obbligo verrà abbassata da 6 a 3 anni. Significa che la frequenza di quello che un tempo noi negli anni 60 e 70 chiamavamo “asilo”, ora scuola dell’infanzia, non sarà più facoltativo.

Il progetto di riforma dei nostri “cugini” che partirà nell’autunno 2019 potrebbe essere attuato anche in Italia? Lo abbiamo chiesto ai piacentini.

Diverse persone trovano la scelta dei francesi giusta e servirebbe anche per la crescita dei piccoli italiani. Altri cittadini pensano invece che fino ai 6 anni quel tempo ai bambini deve essere lasciato per giocare e apprendere qualcosa, ma sempre attraverso il gioco.

Qualcuno osserva che iniziare la scuola in pratica a 3 anni sia davvero troppo presto. C’è anche chi pensa che a 3 anni debba essere un momento di piacere frequentare l’istituto dell’infanzia e non un obbligo.

Questa decisione traduce la volontà del presidente di fare della scuola un luogo di uguaglianza reale e un riconoscimento della materna, che non deve essere più considerata come una preparazione alla scuola elementare» afferma l’Eliseo. La legge, che verrà annunciata più tardi nella giornata, entrerà in vigore nel 2019

 

La voce dei piacentini – Siete d’accordo? Inviate il vostro commento qui sotto o al 333 75 75 246 (anche con un WhatsApp vocale)

 

La voce dei piacentini – Scuola dell’obbligo dai 3 anni, favorevoli o contrari?