Lavia ‘dice Leopardi’, in scena al Verdi di Fiorenzuola il 15 aprile. Mino Manni: “Lavia rappresenta il mio ideale di teatro” – AUDIO

Lavia ‘dice Leopardi’
Piacenza 24 WhatsApp

Lavia ‘dice Leopardi’, in scena al Teatro Verdi di Fiorenzuola il 15 aprile. L’ingresso è previsto alle ore 20:45.

Mino Manni, Curatore della Stagione Teatrale 2022/2023

Lavia rappresenta il mio ideale di teatro. In particolare perché il suo lavoro ha caratterizzato tutta la storia del nostro teatro, ma non solo. Un regista/attore che ha esplorato scrittori anche poco rappresentati in Italia. In generale è proprio il suo amore per il teatro a essere straordinario. Quindi noi siamo onorati e lieti di ospitarlo a Fiorenzuola.

Lavia ‘dice Leopardi’

Lavia ‘dice Leopardi’: dice, perché non legge né interpreta, ma riversa sul pubblico, in un modo assolutamente personale nella forma e nella sostanza, le più intense liriche leopardiane, da A Silvia a Passero solitario, dal Canto notturno di un pastore errante dell’Asia a La sera del dì di festa.

Leopardi soggiornò a Pisa nove mesi fra il 1827 e il 1828, dove sembrò rinascere, e ritrovare un equilibrio che lo portò a stemperare di nuovo nella dolcezza dell’intuizione poetica il disincanto e l’amarezza delle Operette morali. L’attore e regista milanese vuole rendere omaggio al poeta, al suo soggiorno pisano, a quella sua nuova voglia di sondare la parola e il suono in un momento della sua esistenza che si tramutò in esaltante creatività artistica.

Le poesie di Leopardi sono talmente belle e profonde che basta pronunciarne il suono, non ci vuole altro. Da ragazzo volli impararle a memoria, per averle sempre con me. Da quel momento non ho mai smesso di dirle. Per me dire Leopardi a una platea significa vivere una straordinaria ed estenuante esperienza. Anche se per tutto il tempo dello spettacolo rimango praticamente immobile, ripercorrere quei versi e quel pensiero equivale per me a fare una maratona restando fermo sul posto”.
Gabriele Lavia.

La stagione.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank