Le impressioni dei maturandi piacentini, “Siamo soddisfatti le tracce erano fattibili”. AUDIO

Le tracce della prova d’italiano? Facili, passabili e fattibili. Sono state definite così le varie scelte dagli studenti piacentini intervistati all’uscita del Liceo Colombini in via Beverora.

La situazione più difficile invece è stata l’indecisione sulla traccia da svolgere, mentre l’attesa dell’inizio dell’esame, scattato 45 minuti dopo la campanella delle 8 30, è stato il momento con il maggior stato d’ansia per i giovani piacentini.

Domani si prosegue, con la seconda prova della maturità 2018, quella più temuta e diversa a seconda dell’indirizzo scolastico. Sono 2057 gli studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori a Piacenza e provincia che quest’anno affrontano gli esami di stato.