L’importanza della donazione degli organi, torna “Una partita per la vita”

E’ intitolata alla memoria di Michele Miki Lizzori l’edizione di quest’anno di Una partita per la vita, la manifestazione di sensibilizzazione che si svolgerà a Bobbio sabato 30 giugno e domenica 1 luglio.

blank

Per continuare nel segno tracciato dal giovane rivergarese, scomparso qualche mese fa, Azienda Usl di Piacenza, AIDO Piacenza, ADMO Piacenza, Aido provinciale Piacenzae Avis Provinciale Piacenza, insieme alla Città di Bobbio e Oratorio San Giovanni Bosco, hanno organizzato due appuntamenti. Sabato 30 giugno, alle ore 17.30 nella sala conferenze del Comune di Bobbio, è previsto un incontro sul tema “La donazione di organi, tessuti e cellule e l’attività trapiantologica dell’Ausl di Piacenza”. Intervengono Massimo Nolli (direttore dipartimento terapie intensive, anestesiologia e terapia del dolore), Daniele Vallisa (direttore Ematologia e Centro trapianti midollo osseo) e Donato Capuano (direttore Medicina ospedale di comunità di Bobbio).

Introducono Gabriela Sangiorgi (Centro riferimento trapianti Emilia Romagna) e Luca Baldino (direttore generale Ausl Piacenza).
Domenica 1 luglio, alle ore 10, allo stadio Bianchi, è in programma un triangolare di calcio. Si sfidano la Nazionale italiana calcio trapiantati, una squadra del 118 e una formazione di amministratori comunali. Presenta la giornalista Marzia Foletti. Calcio d’inizio con Roberto Pasquali, sindaco di Bobbio, e Luca Baldino, direttore generale Ausl Piacenza.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank