Litiga con i genitori e fugge da casa, rintracciato alla stazione di Fiorenzuola

Litiga con i genitori e fugge da casa, rintracciato alla stazione di Fiorenzuola. Momenti di apprensione per un ragazzino minorenne, residente in provincia di Pavia. I carabinieri lo hanno rintracciato alla stazione di Fiorenzuola: il giovane era in attesa di salire su un treno che lo avrebbe portato a Roma. I fatti sono accaduti il 6 gennaio scorso.

Fortunatamente, alle prime ore del mattino, i militari lo hanno trovato prima che potesse salire sul mezzo che lo avrebbe portato nella capitale, a centinaia di chilometri di distanza.

Il ragazzo stava bene e i genitori hanno potuto così riabbracciarlo.