Logistica, tre giorni di sciopero generale: “Serve un contratto nazionale di lavoro unico”

“Le partecipatissime assemblee e le molteplici iniziative regionali e territoriali svolte in questi giorni nel settore confermano e supportano l’iniziativa di Sciopero Generale proclamato da FILT CGIL, FIT CISL e UIL Trasporti per il 27, 30 e 31 ottobre. I delegati e i lavoratori hanno ribadito la volontà di affermare un Contratto Nazionale di Lavoro UNICO per il mondo dell’Autotrasporto, della Logistica e delle Spedizioni e di perseguirne un rapido rinnovo che qualifichi il lavoro nel settore, affermi regole diritti ed un adeguato incremento retributivo”. Così scrivono i sindacati Cgil, Cisl e Uil per annunciare lo sciopero generale nel settore LOGISTICA, TRASPORTO MERCI E SPEDIZIONE.

blank

“La compattezza dei lavoratori del settore non è minimamente scalfita da fuorvianti comunicazioni di alcune parti datoriali, frutto evidente del palese nervosismo che le ha colpite all’approssimarsi dello Sciopero. Lo Sciopero Generale sarà effettuato in tutto il settore, a prescindere dalle realtà aziendali, per il rinnovo del contratto di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori, diretti, indiretti, personale viaggiante, soci e dipendenti di cooperative, dipendenti delle imprese di spedizione e di ogni altra parte datoriale”.

“Siamo ora impegnati, dai positivi esiti delle innumerevoli iniziative effettuate, a produrre il massimo sforzo in questi ultimi giorni affinché tutto il settore possa aderire allo Sciopero ed alle manifestazioni che si svilupperanno in tutto il Paese il 27, il 30 ed il 31 ottobre a sostegno della piattaforma sindacale”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank