Lotta alle malattie rare, Telethon approda a Piacenza con un ricco programma di iniziative

C’è un appello a cui tutti siamo chiamati. E’ quello per la lotta alle malattie genetiche rare. Con i regali solidali della Fondazione Telethon si trasmette un ideale e si risponde #presente per aiutare i 1594 ricercatori a migliorare e salvare molte vite. A questo appello il cuore dei piacentini risponde, come sempre, in modo grande e generoso, sottolinea il coordinatore provinciale, prof. Italo Bertuzzi. A Natale scegliere di donare il cuore di cioccolato al fondente (minimo 12 €), al gianduia (minimo 15 €) e al latte (minimo 12 €) vuol dire fare il dono più dolce ai tanti bambini e alle tante famiglie in attesa di una cura. L’intervento diretto sulle sequenze genetiche difettose è ormai una realtà non più confinata nei laboratori. Oggi è già possibile applicare le nuove metodiche su alcune malattie. Vettori virali che inseriscono geni per riparare un difetto; bisturi molecolari che tagliano il Dna con precisione estrema; linfociti potenziati grazie ad interventi sul Dna che diventano vere macchine per la cura di forme leucemiche e altri tumori del sangue. L’editing genetico non è la sola strada per sbloccare un gene: si può usare anche un approccio alternativo che sfrutta la cosiddetta “epigenetica”. Un metodo innovativo che racchiude tutti quei raffinati meccanismi normalmente presenti nelle nostre cellule che rendono un gene disponibile per essere letto, quindi attivo, oppure lo tengono nascosto, disattivandolo. Queste sono alcune impronte recenti della ricerca e nuove frontiere per la cura che Telethon consegna all’umanità, conclude Bertuzzi.

blank

La raccolta fondi è già attiva presso le Agenzie della Banca Nazionale del Lavoro, nei Supermercati Simply (Viale Dante, Via Manfredi, Via Martini e nei punti in provincia), Lillapois e Auchan.( Via XX Settembre, San Rocco al Porto).

EVENTI
– domenica 3 dicembre ore 17,00, Sala dei Teatini, Concerto tenuto dagli artisti del Conservatorio ed organizzato da: Amici della Lirica, Famiglia Piasinteina, Fondazione Teatri, Tampa Lirica;-
– martedì 12 dicembre, tappa a Piacenza della 2.500 Miglia per Telethon. Progetto “ Andare lontano è possibile”. Iniziativa della Polizia di Stato per raccogliere fondi. L’equipaggio arriverà da Brescia alla S.A.A. di Piacenza alle ore 15,00. Alle ore 16,00 si recherà presso la BNL di Piazza Cavalli ove
verrà devoluto il ricavato in ambito provinciale;
– dal 7 al 18 dicembre mostra di quadri (BNL, Piazza Cavalli) ad opera di vari artisti locali facenti
parte del Gruppo Pittori CSI ,coordinati dal Maestro Giuseppe Draghi;-
– sabato 16 dicembre, ore 16,30, (BNL, Piazza Cavalli) dimostrazione di ARTI MARZIALI, dal titolo “LA SFIDA” a cura del Maestro piacentino Davide Bottini.

BANCHETTI
Per tutto il mese di dicembre è possibile donare presso la SIAE (Viale Sant’Ambrogio) l’ACI (Via Chiapponi) il Ristorante FRICANDO’ di Agazzano, la Concessionaria Bussandri di Fiorenzuola ed il Supermercato Dimeglio di San Polo di Podenzano.
– 8 dicembre Agazzano e Castel San Giovanni (impianti sportivi);
– 10 dicembre Cadeo, Gazzola, Niviano di Rivergaro ;
– 12 e 13 dicembre CNH Industrial ( ASTRA ) ;
– 15 e 16 dicembre Monticelli d’Ongina,( rispettivamente, Via Martiri della Libertà e sede COOP.);
– 16 e 17 dicembre Calendasco, Fiorenzuola (Centro Commerciale COOP e CONAD Superstore) , Gossolengo (SiGMA ) , Podenzano (SiMLY ), Piacenza (Liceo Scientifico ), AUCHAN ( San Rocco Al Porto) ;
– 17 dicembre CONAD Superstore di via Modonesi ;
– 17 e 21 dicembre Gropparello;

Ancora fino al 17 dicembre nelle 40 mila ricevitorie Sisal ;fino il 28 gennaio 2018 nei punti Cogetech ,Intralot ,Snaitech ;sottoscrivendo una donazione continuativa su conto corrente bancario ,postale ,carte di credito. Chi vuole rendersi volontario per la nobile causa può contattare il seguente numero 3495152019.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank