L’U12 del Piacenza Baseball manca la finale regionale. U15 impegnata nell’amichevole in ricordo di Antonio Righi

piacenza baseball
Piacenza 24 WhatsApp

Ultimo week-end in campo per il settore giovanile del Piacenza Baseball. Sabato si è giocata un’amichevole U15 contro Codogno nel ricordo di Antonio Righi, allenatore piacentino che in passato aveva lavorato con le giovanili sia biancorosse che lodigiane, stroncato purtroppo dal Covid nella primavera dello scorso anno.

Le due Società hanno voluto ricordarlo nel modo che anche lui probabilmente avrebbe preferito ossia facendo giocare giovani atleti su di un diamante. Dopo un sentito minuto di raccoglimento le squadre hanno dato vita a sette combattute riprese al termine delle quali a prevalere è stato il Piacenza col punteggio di 20-13. 

Ultimo atto per gli U12

Domenica a Colorno(PR) invece ultimo atto della stagione U12. Nel concentramento che designava la rappresentante Emilia Ovest alla finale regionale erano qualificate Piacenza, Poviglio (RE) e Crocetta Parma. In apertura i parmensi hanno battuto Poviglio 5-3. A seguire anche i piacentini hanno avuto la meglio sui reggiani (15-6) rendendo l’ultimo incontro con la Crocetta la finalissima di giornata.

Come avvenuto già in campionato i ducali imponevano la loro superiorità sui piacentini imponendosi 14-7 e qualificandosi per l’atto finale di Coppa Emilia a Pianoro (BO) domenica prossima. Questi gli atleti impiegati. Chalas, Agosti, Travaini, Riviera, Achilli, Pancini, Piana, Milani, Quartieri e Bertonazzi. Per Piacenza comunque ancora una prova più che dignitosa a coronamento di una stagione prodiga di soddisfazioni. Crocetta si è dimostrata superiore. Gli allenamenti proseguiranno ora al coperto nella speranza che, diversamente dall’inverno scorso, possa riprendere regolarmente l’attività agonistica indoor a partire da dicembre.  

Radio Sound
blank blank