I Lyons non vogliono fermarsi, contro Recco a caccia della vittoria

blank

Dopo aver chiuso il girone di andata in testa e a punteggio pieno, la Sitav Rugby Lyons è già pronta per scendere in campo nella prima giornata del girone di ritorno. Domenica i bianconeri saranno ospiti della Pro Recco prima della lunga pausa per lasciare spazio ai test match di novembre. Una trasferta che si preannuncia molto difficile per i leoni piacentini costretti a rivoluzionare la formazione a causa degli infortuni. La Pro Recco invece, dopo le difficoltà iniziali, è apparsa in crescita e punta a scavalcare l’Accademia al terzo posto in classifica. Per completare il quadro bisogna aggiungere che i Lyons non vincono a Recco dalla stagione 2007/08. Il match comincerà alle ore 14.30 e potrà essere seguito in streaming testuale su www.rugbylyons.it.

blank

I Lyons non nascondono che l’obiettivo è tornare a vincere a Recco, come afferma il tecnico bianconero Paolo Orlandi: «Conosciamo bene il nostro avversario e sembra che quest’anno stia cercando di modificare il proprio gioco e proporre un rugby più moderno. La formazione ligure in casa si trasforma e noi lo sappiamo per esperienza diretta. Molte volte, pur avendo fatto ottime partite, siamo stati raggiunti e superati nel finale. Per questo dovremo scendere in campo concentrati e cercare di espugnare l’Androne.»

A spiegarci che tipo di partita dovremo aspettarci ci pensa invece Emanuele Solari, tecnico dei trequarti bianconeri: «Dobbiamo fare i conti con numerosi infortuni e quindi ci saranno diversi cambiamenti a partire da Guillomot che ancora non è al 100% e partirà dalla panchina. Per quanto riguarda la partita penso che la affronteremo come abbiamo fatto contro il Cus Genova cercando di non giocare nella nostra 22 e sfidare la loro difesa dove sarà più debole. Dovremo essere molto aggressivi nei punti di incontro e metterli sotto pressione.»

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank