M5S: “Gestione del verde approssimativa, alla giunta manca una strategia”

“A distanza di dieci mesi dall’insediamento della nuova amministrazione non si vede traccia di una strategia con la quale affrontare la cura e la manutenzione dell’arredo urbano della nostra città”. Lo sostiene il gruppo consigliare Movimento 5 Stelle.

“La gestione del verde è approssimativa. Sono presenti, soprattutto in città, aree che necessitano urgentemente di uno sfalcio del manto erboso (possibilmente ben fatto; non come avvenuto in via Maculani nei giorni scorsi…). L’arredo urbano? Panchine rotte o che abbisognano di urgente manutenzione; cestini per rifiuti rotti o mancanti; impianti d’irrigazione che non funzionano (area di via Degani); alberature i cui rami invadono i marciapiedi impedendo il transito dei pedoni (zona di viale Dante). Un po’ ovunque in città si assiste ad una pratica di potatura inadeguata e controproducente, dannosa per le piante e antieconomica. I problemi sono sempre gli stessi e non si vede una vera programmazione vera per provare a rendere dignitoso il contesto urbano.
Stiamo, da mesi, aspettando le linee guida del PUMS (piano urbanistico mobilità sostenibile) ma soprattutto siamo curiosi di capire come viene messo in pratica il piano del verde (visti gli scarsi risultati)”.

“A questo proposito, il Movimento 5Stelle organizza a Piacenza per la serata del 16 maggio un evento dedicato alla cura del verde urbano alla quale parteciperanno vari esperti della materia (si veda il programma allegato). Vi aspettiamo mercoledì 16 maggio alle ore 20,30 a Piacenza presso la casa delle associazioni in via Musso”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank