Maltempo, ancora senza energia elettrica centinaia di persone. Sopralluoghi lungo i fiumi della provincia

Ieri pomeriggio è proseguita la riunione del centro coordinamento soccorsi, attivato da lunedì presso la Prefettura. Nel corso dell’incontro, al quale hanno partecipato i rappresentanti di Enel E-distribuzione, dei Vigili del Fuoco, della Polizia Stradale, dei Carabinieri, della Provincia, del Servizio Area Affluenti Po e, tra le amministrazioni comunali, il sindaco di Bobbio, il vice sindaco del comune di Rivergaro, il sindaco di Bettola in rappresentanza dell’Unione Val Nure, dopo aver preso atto della positiva attività svolta sul fronte della viabilità e del servizio idrico, è stata messa a fuoco la questione relativa al ripristino dell’erogazione dell’energia elettrica nelle frazioni dei Comuni ancora privi del servizio.

blank

Da parte di Enel E-distribuzione è stata rappresentata un’accelerazione degli interventi, dovuta anche alle favorevoli condizioni meteorologiche, che ha consentito di ridurre il numero di utenze disalimentate dalle circa 4.000 della sera precedente ad alcune centinaia di ieri sera. Persistono quindi problemi nelle frazioni dei comuni di Ponte dell’Olio, Lugagnano Val D’Arda, Pianello Val Tidone, Piozzano, Cerignale e Cortebrugnatella. E’ proseguito comunque nel corso della notte lo sforzo delle squadre della società erogatrice del servizio per garantire la copertura totale delle utenze ancora prive di corrente elettrica.

Nel quadro delle attività di prevenzione generale, è stata anche programmata nelle prossime settimane un’attività di monitoraggio del territorio, con primi sopralluoghi lungo i principali corsi d’acqua del territorio piacentino, anche ai fini di una verifica strutturale dell’evoluzione dei fenomeni franosi già esistenti.

La Prefettura ha chiesto a tutti i partecipanti di mantenere, ciascuno per la propria responsabilità di competenza, la massima attenzione e capacità di intervento per ripristinare tutti i servizi necessari nelle località interessate nel più breve tempo possibile, fornendo le tempestive dovute comunicazioni direttamente ai Sindaci ed alla Prefettura. La situazione verrà aggiornata alle ore 12 di oggi.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank