Maltrattata per anni chiede aiuto alla polizia municipale, denunciato il marito 40enne

Trova il coraggio di rivolgersi alle forze dell’ordine dopo anni di violenze, denunciato il marito. I fatti sono accaduti in Valnure. Da anni la donna, straniera di 40 anni, veniva ripetutamente e quotidianamente minacciata e maltrattata, spesso gli episodi di violenza si consumavano anche davanti agli occhi della giovanissima figlia della coppia. Negli ultimi mesi, però, i soprusi erano divenuti sempre più gravi e insopportabili, tanto da spingere la donna alla disperazione. Disperazione che però le ha fatto trovare anche il coraggio di uscire allo scoperto, denunciando la propria situazione alla polizia municipale Valnure e Valchero. Il comandante Paolo Giovannini e i suoi agenti hanno preso subito sul serio le parole della donna e si sono messi immediatamente al lavoro coinvolgendo nell’indagine anche la sezione di polizia giudiziaria e investigativa della polizia municipale di Piacenza.

blank

Gli inquirenti, coordinati dal sostituto procuratore Emilio Pisante, hanno iniziato gli accertamenti del caso e dopo aver raccolto prove ed elementi sufficienti hanno denunciato il marito della 40enne per maltrattamenti in famiglia. L’uomo è un italiano, anch’egli di 40 anni.

Nel frattempo la donna è stata affidata al Telefono Rosa che ha supportato la vittima delle violenze.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank