Massicci controlli della municipale in centro storico, Zandonella: “Finito il tempo dei furbetti”

blank

Durante i consueti controlli antidegrado nel centro storico e sul mercato del mercoledì, la Polizia Municipale ha notificato due ordini di allontanamento (Oda) ad altrettante persone che disturbavano la quiete pubblica, ha sanzionato un cittadino straniero per guida senza patente e, a seguito di un controllo su un veicolo con targa straniera, ha notificato e immediatamente riscosso sei verbali precedentemente emessi.

blank

Nel corso della settimana, gli agenti hanno inoltre sanzionato il conducente di un veicolo con targa straniera ancora immatricolato in Italia e circolante nonostante fosse gravato da fermo amministrativo fiscale e hanno rimosso un veicolo straniero per violazione delle norme relative alla sosta (i veicoli stranieri in divieto vengono infatti sistematicamente rimossi).

“Il lavoro della polizia locale – dichiara l’assessore alla Sicurezza urbana, Luca Zandonella – è costante e i controlli non sono a spot ma continuativi nel tempo, proprio uno degli obiettivi che ci eravamo dati. A Piacenza è finito il tempo dei furbetti, che prima o poi vengono scovati grazie alla competenza degli agenti. Inoltre preme sottolineare l’impegno sul fronte degli allontanamenti nei confronti di coloro che disturbano la popolazione, un altro impegno che ci eravamo presi e che stiamo portando avanti”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank