Sabato all’arena Daturi la Santa Messa in suffragio delle vittime del Covid-19

Si terrà sabato prossimo, 20 giugno, alle ore 10.00 presso l’arena Daturi, con la celebrazione di S.E.R. Mons. Gianni Ambrosio Vescovo della Diocesi di Piacenza e Bobbio, la Santa Messa in suffragio delle vittime del Covid-19.

blank

L’appuntamento, voluto dal Comune di Piacenza e dalla Diocesi di Piacenza e Bobbio, riunirà la comunità di fedeli nel giusto ricordo di coloro che hanno perso la vita a causa del Coronavirus e che, in periodo di lockdown, non hanno potuto ricevere il conforto della vicinanza dei propri affetti, nè l’accompagnamento nelle esequie o la presenza dei propri cari nel momento del commiato.

Per assistere alla celebrazione, sarà possibile entrare all’arena Daturi, a piedi, dai due ingressi di Viale Risorgimento. Ai titolari di permesso auto per disabili e a tutti coloro che abbiano problemi di deambulazione sarà concesso l’accesso alla struttura, anche in auto (fino ad esaurimento dei posti disponibili), transitando da Viale Risorgimento-Via Brigata Piacenza (retro di Palazzo Farnese) o da Piazza Cittadella-Via Brigata Piacenza (lato Palazzo Farnese).

Per il corretto svolgimento di questo momento condiviso di preghiera, per la cui organizzazione si ringrazia la fattiva e consueta collaborazione del Gruppo Alpini – Sezione di Piacenza, si invita la cittadinanza che interverrà ad attenersi all’uso dei dispositivi di sicurezza e al rispetto delle misure di distanziamento. In caso di maltempo, la Santa Messa verrà rinviata a data da destinarsi.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank