Minacce alla ex: finisce in carcere un 46enne macedone

blank

Non si era rassegnato alla fine della storia d’amore con la ex compagna. Un 46 enne macedone senza dimora era già stato denunciato dalla donna, che riceveva  continue minacce da parte sua e che viveva in uno stato di terrore.  Non le lasciava tregua, telefonando in continuazione e dicendole che avrebbe portato via i suoi figli in Macedonia. Era arrivato persino a puntarle un coltello alla gola nel gennaio del 2017 Nei suoi confronti era stata disposta la misura di allontanamento dall’abitazione in cui vivono la ragazza e i figli, ma questo non lo ha scoraggiato: tanto che si è ritrovato nuovamente a tu per tu con la donna. Una situazione che ha costretto la perseguitata a rivolgersi nuovamente alle forze dell’ordine all’inizio del mese. Il 25 luglio l’uomo è stato raggiunto dai carabinieri di Fiorenzuola e arrestato a seguito della disposizione del gip.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank