Mistero a Sarturano, cadavere ritrovato all’interno di un fienile. Si cerca tra le persone scomparse

All’interno di un fienile il cadavere di un uomo. La macabra scoperta è stata fatta ieri, venerdì 17 novembre, nei pressi di Sarturano, frazione di Agazzano. Intorno alle 15, un agricoltore si è recato all’interno della cascina per effettuare alcuni lavori di manutenzione quando, tra le rotoballe di fieno, ha notato il cadavere di un uomo. A quel punto ha subito chiamato i soccorsi e sul posto si sono precipitati i carabinieri di Agazzano e Bobbio, accompagnati dal medico legale.

blank

Al momento del ritrovamento il cadavere si trovava in avanzato stato di decomposizione, circostanza che di fatto rende impossibile al momento stabilire con certezza non solo l’identità del corpo ma anche lo stesso sesso, inoltre non sono stati rinvenuti documenti o effetti personali in grado di fornire indicazioni utili. Il pm Matteo Centini ha disposto l’autopsia che sarà eseguita mercoledì prossimo, esame dal quale potrebbero emergere dettagli importanti circa l’identità della persona e le cause del decesso. Per ora l’unico elemento a disposizione è l’abbigliamento: il cadavere è stato ritrovato con addosso una maglietta a maniche corte e pantaloncini, un abbinamento estivo che farebbe risalire la morte a diversi mesi fa. Lo stesso agricoltore, autore del ritrovamento, ha spiegato di non recarsi spesso all’interno di quel fienile, motivo per cui solo ieri si è accorto del corpo.

Le indagini sono in corso: per prima cosa gli inquirenti stanno passando al setaccio l’elenco delle persone scomparse nel piacentino e nelle zone limitrofe.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank