Nascosti in un garage quasi 3 chili e mezzo di hashish, due arresti

Arresti domiciliari

Nel garage tre chili e mezzo di hashish, due arresti. I fatti sono accaduti domenica pomeriggio. I carabinieri hanno incrociato una vettura condotta da un 26enne già noto alle forze dell’ordine e hanno deciso di seguirlo per monitorare i suoi movimenti. Il giovane ha raggiunto un’abitazione di Rottofreno davanti al portone della quale stava attendendo un altro uomo, anche lui italiano, di 44 anni. I due si sono salutati e il 44enne ha ceduto al giovane un panetto di hashish del peso di un etto. A quel punto i militari sono usciti allo scoperto e hanno bloccato i due. Il 26enne, considerata l’ingente quantità di sostanza stupefacente acquistata, è finito in manette con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio. Sorprendente, invece, ciò che i carabinieri hanno trovato nel garage del venditore: il 44enne nascondeva infatti 34 panetti di hashish per un peso complessivo di 3 chili e 400 grammi. Anche per lui è dunque scattato l’arresto.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank