Norme anti-Covid, oltre 360 controlli e 15 sanzioni nel fine settimana: nei guai anche un esercizio commerciale

Armato di coltelli

Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 è entrata in vigore l’Ordinanza del Ministro della Salute del 12 marzo 2021 che ha classificato la Regione Emilia Romagna in zona “rossa”.

blank

Nel solo fine settimana del 13 e 14 marzo 2021, le forze dell’ordine hanno controllato 342 persone e 19 attività o esercizi commerciali. Hanno accertato 14 sanzioni a carico di cittadini e una a carico di esercizi commerciali.

Dal 1° marzo 2021 hanno controllato 2962 persone e di queste 123 hanno ricevuto una sanzione per violazione delle disposizioni anti-covid; inoltre, nel medesimo periodo, hanno sottoposto a controllo 213 esercizi commerciali e in 4 casi hanno emesso sanzioni anche con la sospensione cautelare dell’attività.

Dall’8 marzo 2020 e sino alla giornata di ieri hanno controllato 118763 persone e 7092 esercizi commerciali: le sanzioni sono state 3794 persone e 82 esercizi commerciali.

Nell’ultima settimana – dall’8 marzo al 15 marzo 2021 – le Forze di Polizia statali e locali hanno effettuato, nell’ambito delle attività generali di prevenzione e controllo del territorio, 528 servizi con l’impiego di 1091 uomini.

Nello stesso arco temporale, nell’ambito dei controlli COVID, le forze dell’ordine hanno controllato 1387 persone e 72 attività o esercizi commerciali ed accertate29 sanzioni a carico di cittadini e una a carico di esercizi commerciali.

Nei prossimi giorni si terranno, nell’ambito della Conferenza Permanente, i periodici tavoli per il monitoraggio del contesto economico-sociale e sull’esecuzione e monitoraggio delle misure precauzionali previste dal DPCM 2 marzo 2021 sui luoghi di lavoro con la partecipazione dei rappresentanti degli Enti pubblici territoriali, delle Associazioni di categoria e delle Organizzazioni sindacali.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank