Il Piacenza ottiene un buon punto a Novara: finisce 1-1. Scazzola: “Due punti persi, abbiamo avuto le occasioni migliori, serve più malizia” – AUDIO

In una settimana in cui si è parlato tanto di assetto societario e ben poco di campo il Piacenza Calcio di Cristiano Scazzola gioca a Novara contro una squadra di qualità ma senza alcun timore reverenziale. Schierati con il 3-5-2 i biancorossi aggrediscono la partita e dopo 29′ trovano meritatamente il vantaggio. Su calcio d’angolo di Suljic è Nava a svettare di testa per l’1-0. Nemmeno il tempo di esultare ed il Novara trova il pareggio: è Bortolussi ad incunearsi tra le maglie della difesa ospite per poi trafiggere Rinaldi. Poco dopo la partita degli emiliani si complica ulteriormente: Persia cerca di spazzare un pallone, ma viene anticipato e finisce per colpire la gamba di un avversario. L’arbitro estrae il rosso diretto.
La parità numerica sarà ristabilita solamente nella ripresa: Benalouane a gioco fermo rifila una gomitata a Cosenza ed il direttore di gara gli fa guadagnare gli spogliatoi anzi tempo.
Il Piacenza non migliora l’ultima posizione in classifica, ma dimostra ancora una volta di avere le caratteristiche poter poter lottare anche con squadre di alta classifica.
La truppa di Scazzola sarà chiamata a provare a centrare i tre punti mercoledì pomeriggio, alle ore 18:00 nella sfida salvezza contro la Triestina.

Scazzola: “Abbiamo avuto le occasioni più ghiotte, nonostante l’uomo in meno. Peccato non aver centrato i tre punti. Serve un pizzico di malizia in più”

La partita

Secondo tempo

Finisce qui 1-1 tra Novara e Piacenza
90′ Concessi 5 minuti di recupero
75′ Entrano Cesarini e Frosinini fuori Morra e Masetti
Entrano Buric e Tavernelli
66′ Dentro Palazzolo, fuori Nelli

63′ Corner per il Piacenza. Traversone di Sulijc e Masetti di testa sfiora il vantaggio!
Entra Cailoti per Goncalves (Novara)
Galuppini entra in area, c’è un dribbling a rientrare, prova la conclusione, ma Rinaldi si supera e devia in corner.
Corner per il Novara, ma prima che il tiro dalla bandierina venga battuto Cosenza riceve una gomitata. Benalouan viene espulso
54′ Occasionissima per il Novara. Il pallone sfiora il palo destro: Tavernelli ha provato la conclusione rasoterra.
53′ Terzo corner per il Novara. La palla arriva agile agile tra le braccia di Rinaldi.
50′ Corner per il Novara. Se ne incarica l’ex Galuppini. Sugli sviluppi Goncalves ci prova da fuori, palla direttamente sul fondo.
47′ Altro assist di Rizza che la mette in mezzo per Morra. L’attaccante se la ritrova sul piede, ma calcia di piatto senza troppa posizione e il portiere a buon gioco.
Inizia la ripresa. Nel Piacenza entra Munari per Rossetti, ora i biancorossi passano all 4-4-1.

Primo tempo

45′ Corner per il Novara, ma c’è il colpo di testa ad uscire di Nava e l’arbitro fischia la fine del primo tempo.
38′ Rizza si invola sulla sinistra la mette in mezzo, Suljic al volo da due passi la calcia centrale e il portiere riesce a respingere, ma era una grandissima occasione per il Piacenza.

Altra imbucata di Bortolussi che serve Marginean e Rinaldi è costretto agli straordinari
35′ Persia cerca un disimpegno, ma invece che la palla prende nettamente la gamba di un avversario. L’arbitro estrae il rosso diretto. Il Piacenza era in vantaggio solo 6 minuti fa. Ora è stato raggiunto ed ha un uomo in meno in campo.
31′ il Novara pareggia immediatamente con Bortolussi che riesce a penetrare nella difesa biancorossa e trafiggere Rinaldi. Novara -Piacenza 1-1.

29′ Il Piacenza aumenta i giri. Morra entra in area da sinistra, la sua conclusione viene deviata in corner. Su corner Nava svetta piu’ in alto di tutti e sigla il vantaggio.

24′ Contropiede per il Novara, Galuppini si accentra e conclude dalla distanza, è attento Rinaldi.
16′ Lancio in verticale di Persia, Rizza controlla il pallone poi di sinistro impegna Pissardo.
15′ Occasionissima per il Piacenza. Morra guadagna il fondo la mette in mezzo. Gonzi prende il tempo ai difensori, ma impatta male sul pallone e non trova la porta.
11′ Galuppini calcia la punizione direttamente sulla barriera.
10′ Ammonito Cosenza per fallo su Bortolussi
7′ Primo corner per il Piacenza, sugli sviluppi Nava conclude dalla distanza, ma è tutto molto semplice per Pissardo.
5′ Calcio di punizione molto interessante per il Piacenza. Suljic batte dalla trequarti, defilato sulla sinistra, ma la difesa riesce a rinviare.
Iniziata la gara. Classica maglia biancorossa per il Piacenza, maglia azzurra per il Novara.

La formazioni

Novara (3-5-2): Pissardo, Bonaccorsio, Benalouane, Goncalves, Masini, Galuppini, Ranieri, Marginean, Urso, Bortolussi, Tavernelli. Mister Cevoli

A disposizione: Menegalgo, koko, Di Munno, Rocca, Peli. Kahiloti, Diop, Gonzalez, Buric, Calcagni, Amoabeng

Piacenza (3-5-2) – Rinaldi; Nava, Cosenza, Masetti; Gonzi, Suljic Nelli Persia, Rizza; Rossetti, Morra. All. Scazzola
A disposizione: Vivenzio, Cesarini, Pezzola; Palazzolo, Lamesta, Munari, Vianni, Conti, Capoferri, Onisa, Frosinini, Bianchieri.

Il prepartita

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank