Oltre 5mila imprese agricole a Piacenza, crescono giovani e occupazione

blank

Sono 5.027 le imprese agricole attualmente registrate in provincia di Piacenza, crescono quelle giovanili che si attestano 235. Sono invece 1138 quelle condotte da donne. E’ il bilancio dell’annata agraria tracciata da Coldiretti, che si conferma l’associazione che conta maggiori iscritti con 2282 imprese e 4424 tesserati. E l’agricoltura è un settore in salute a livello occupazionale: gli operai agricoli assunti a tempo indeterminato sono stati infatti 208; rispetto al 2017 sono aumentati del 16% circa. Rispetto al 2017 l’occupazione in agricoltura è aumentata anche grazie a nuove aziende create da giovani che hanno scelto questo settore. La manodopera impiegata in agricoltura è divisa nel seguente modo: i lavoratori Italiani sono aumentati di un 10% circa passando dal 44,22% del 2017 al 55,11% del 2018 a discapito dei lavoratori stranieri.

blank

Il Mercato biologico
Dall’anno 2010 la superficie ad agricoltura biologica in Italia è aumentata di quasi 800.000 ettari. Secondo le elaborazioni effettuate dal SINAB, nel 2017 le superfici coltivate in Italia hanno superato l’1,9 milioni di ettari, con una crescita del 6,3% rispetto all’anno 2016. In termini assoluti, nell’ultimo anno, sono stati coltivati con metodo biologico oltre 110 mila ettari in più. I Prati pascolo (544.048 ha), le Colture foraggere (376.573 ha) ed i Cereali (305.871 ha) rappresentano i principali orientamenti produttivi del biologico. Incremento anche per grano tenero e farro (+22,6), ortaggi (+25,4%), settore in cui i pomodori raggiungono i 6.241 ha, con una crescita del 53,8%. L’ingresso dell’Emilia Romagna con 134.509 ettari totali tra le prime cinque Regioni per superficie e la performance della Lombardia che risulta la Regione che cresce di più con un +21,4% sono due elementi di rilievo.

 

 

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank