Open Day Emicrania, il 31 Gennaio alla Casa di Cura Piacenza consulenze sul tema

Open Day Emicrania, il 31 Gennaio alla Casa di Cura Piacenza consulenze sul tema

Casa di Cura Piacenza aderisce alla 1° edizione dell’Open Day dedicato all’Emicrania, indetta dalla Fondazione Onda, che si celebra il 31 gennaio destinando una giornata ai consulti di prevenzione.

L’emicrania è una patologia cronica che colpisce circa il 12 per cento degli adulti in tutto il mondo, con una prevalenza tre volte maggiore nelle donne.
Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), rappresenta la terza malattia più frequente al mondo e la seconda più disabilitante, comportando dunque un altissimo costo umano, sociale ed economico.

Nonostante gli evidenti dati epidemiologici, l’emicrania è ancora percepita da chi ne soffre come “invisibile”. Obiettivo di questa iniziativa è dunque quello di sensibilizzare la popolazione sull’importanza di un riconoscimento precoce dei sintomi e favorire un accesso dunque tempestivo ai percorsi specifici di diagnosi e cura per una migliore qualità della vita dei pazienti.

In Casa di Cura Piacenza, in occasione dell’iniziativa, le consulenze per il trattamento dell’emicrania saranno svolte dal Dott. Francesco Paolo Conti, specializzato in Anestesia e Rianimazione e con un’esperienza ventennale nel settore della salute.
L’obiettivo sarà informare il paziente in merito alla necessità di una diagnosi tempestiva e all’importanza di affidarsi a possibili programmi terapeutici personalizzati, come l’agopuntura auricolare e somatica per il trattamento delle emicranie e cefalee.

L’emicrania non è sinonimo di “mal di testa”, è una malattia neurologica caratterizzata da attacchi di cefalea con intensità e ricorrenza variabile dei sintomi.
Le cefalee possono derivare da disturbi diffusi in tutto il corpo. Alcune cefalee possono essere caratterizzate da dolore cronico, in particolare quelle che coinvolgono il cervello, pertanto in specifici casi sarà opportuno rivolgersi ad una visita specialistica di tipo neurologico.
In Casa di Cura Piacenza è possibile trattare l’insorgenza delle emicranie grazie all’opportunità di poter effettuare diversi tipi di accertamenti.
In caso di valutazioni specialistiche (secondo livello) è possibile, infatti, rivolgersi al Dott. Alessandro Sacchelli, specializzato in Neurochirurgia, e la Dott.ssa Elda Raiola, specializzata in Neurologia.

“Abbiamo aderito volentieri all’iniziativa della Fondazione Onda, in quanto ospedale con Bollino Rosa – sottolineano il Direttore Sanitario della Casa di Cura Piacenza, il Prof. Mario Sanna e il Direttore Sanitario della Casa di Cura Sant’Antonino, il Dott. Giuseppe Civardi – perché l’emicrania è una patologia complessa che necessita di una valutazione specialistica per un corretto inquadramento diagnostico e un’appropriata presa in carico per impedire sia la cronicizzazione del processo di malattia che l’abuso di farmaci per il trattamento acuto del dolore”.

“La lotta all’emicrania è una battaglia che ci è molto cara e che dobbiamo portare avanti insieme, coinvolgendo le società scientifiche, i medici specialisti ospedalieri e territoriali, le associazioni di pazienti, i media e le farmacie in iniziative come questa, per superare lo stigma e diffondere un messaggio di consapevolezza alla popolazione” dichiara Francesca Merzagora, Presidente di Fondazione Onda.

La prenotazione all’iniziativa sarà attiva fino ad esaurimento posti e avverrà esclusivamente mediante e-mail: prevenzione@casadicura.pc.it.

L’iniziativa è realizzata con il patrocinio di Associazione Italiana per la Lotta Contro le Cefalee (AIC), Alleanza Cefalalgici (Al.Ce), Associazione Italiana Neurologi Ambulatoriali Territoriali (AINAT), Associazione Neurologica Italiana per la Ricerca sulle Cefalee (ANIRCEF), Fondazione Italiana per lo Studio delle Cefalee Onlus (FISC), Fondazione CIRNA Onlus, Scienze Neurologiche Ospedaliere (SNO Italia), Società Italiana di Neurologia (SIN) e con il contributo incondizionato di Pfizer.

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank