Il 2022 si apre con un parto in acqua, Mattia saluta l’anno nuovo. E’ la piccola Azzurra invece a chiudere il 2021

Piacenza 24 WhatsApp

Pesa 3,650 chili il primo nato del 2022. Si tratta di un maschietto di origini albanesi, nato alle 6 del mattino del primo gennaio. Si è trattato di un parto in acqua, andato per il meglio. Il 2021, invece, è stato chiuso dalla nascita di Azzurra, una bellissima bambina di 3,2 chili, nata nel pomeriggio del 31 dicembre.

Le congratulazioni dell’Ausl

È stata Azzurra a salutare il 2021 come ultima nata all’ospedale di Piacenza. Il parto cesareo è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri. La notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio è stata tranquilla e i professionisti di Ostetricia si sono potuti concedere un piccolo brindisi allo scoccare della mezzanotte. Stamattima, poi, ha fatto la sua comparsa il primo bebè del 2022. Mattia è nato poco dopo le 6, con un parto in acqua, assistito dall’ostetrica Filomena.

Bimbo e mamma stanno bene. Per Piacenza è il 1518esimo parto in acqua, pratica attivata nel 2003. Nel 2021, invece, si sono contati a Piacenza 1760 parti, un’ottantina in meno dell’anno precedente: “Un calo in linea – evidenzia il primario Renza Bonini – con la media nazionale del -4% di nascite post Covid”.

Auguri ai due piccolini e alle loro famiglie.

Radio Sound
blank blank