Pergolettese – Piacenza, un passaggio obbligato verso la salvezza

Pergolettese - Piacenza

Prosegue la volata finale del Piacenza Calcio verso la salvezza diretta. Mancano solo 4 gare alla fine della stagione ed il traguardo si può raggiungere in due modi: chiudere il campionato fuori dalla zona playout, che è sicuramente nelle corde della compagine di Scazzola, ma anche garantirsi un vantaggio superiore agli otto punti rispetto alla penultima (indipendentemente dal posizionamento in classifica non sarebbero infatti disputati gli spareggi). Per il primo dei due aspetti la lotta rimane serrata. L’Olbia non sbaglia più un colpo ed ha battuto anche la Carrarese nel recupero, raggiungendo sia i toscani che i biancorossi appena fuori dalla zona rossa, a quota 40 punti. Per il secondo aspetto, invece, i piacentini hanno tutte le carte in regola per poter chiudere i conti addirittura in anticipo. Attualmente il Piacenza vanta ben 13 punti di vantaggio sulla penultima Lucchese, divario da difendere per un finale di stagione senza patemi, a cominciare dalla gara di domenica pomeriggio contro la Pergolettese.

blank

Su Radio Sound lo sport è protagonista

Ascolta e segui in diretta la radiocronaca su Radio Sound. Ogni volta che il Piacenza calcio scende in campo, va in onda Stadio Sound, la trasmissione dello sport piacentino con tutti i risultati in diretta.

Radio Sound

Scarica l’app di Radio Sound Piacenza 24 dagli store e ascolta la radiocronaca del Piacenza Calcio.

blank blank App Galley blank

Un altro scontro diretto

I padroni di casa vantano solo tre punti in più degli ospiti, ma in una classifica che nel “limbo” rimane cortissima hanno solo una lunghezza di ritardo dall’ultimo posto che varrebbe i playoff. Per la squadra allenata dall’ex tecnico biancorosso Luciano De Paola questa è a tutti gli effetti una finale. Vincere per i gialloblù significa archiviare quasi totalmente il discorso salvezza per proiettarsi verso un nuovo obiettivo. Per i ragazzi di Scazzola, invece, portare a casa i tre punti significherebbe ovviamente vedere la linea del traguardo ancora più vicina.
I lombardi hanno interrotto una striscia positiva di 5 partite nel recupero di mercoledì, perso contro il Renate. Una costanza che ha comunque consentito alla squadra di uscire dalle sabbie mobili della “zona rossa”, ossia quella dei playout, grazie anche all’ Albero di Natale (4-3-2-1) disegnato dal tecnico.
Lo scorso 19 dicembre, nella gara di andata finì 1-1: solo un gol all’85’, realizzato da Babbi salvò il Piacenza dalla sconfitta.

Leggi tutte le notizie sul Piacenza calcio oppure informati con altre notizie di Calcio Piacenza e Sport Piacenza.

La probabile formazione

Pergolettese:
Piacenza calcio (3-4-3): Stucchi, Simonetti Battistini Marchi, Pedone, Suljic, Palma, Visconti, Corbari, Cesarini e Gonzi

Il turno di campionato

Sabato 10 aprile, ore 15:00
Albinoleffe – Carrarese

Domenica 11 aprile, ore 12:30
Juve U23 – Pontedera

Domenica 11 aprile, ore 15:00
Como – Grosseto
Lucchese – Livorno
Olbia – Giana
Pistoiese – Renate

Domenica 11 aprile, ore 17:30
Pergolettese – Piacenza (DIRETTA SU RADIO SOUND)
Pro Patria – Novara
Pro Sesto – Alessandria
Pro Vercelli – Lecco

La classifica

Como 65; Alessandria 62; Pro Vercelli 61; Renate 58; Pro Patria e Lecco 56; Pontedera 49; Juve e Albinoleffe 47; Grosseto 44; Pergolettese 43; Novara 42; Piacenza, Carrarese ed Olbia 40; Pro Sesto 39; Giana 38; Pistoiese 28; Lucchese 27; Livorno 24

Le ultime fatiche dei biancorossi

Sabato 17, ore 17:30 Piacenza – Albinoleffe
Domenica 25 aprile, ore 15:00 Pro Vercelli – Piacenza
Domenica 2 maggio, ore 17:30 Piacenza – Juve U23

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank