Piacentini all’estero, al via uno studio dell’università Cattolica – AUDIO

Piacentini all'estero

Storie, caratteristiche e dinamiche dell’emigrazione piacentina nel mondo. E’ il titolo della ricerca che l’Università Cattolica ha avviato per studiare il fenomeno dei piacentini all’estero. Il progetto si focalizzerà su alcuni temi chiave come forme di aggregazione delle comunità piacentine nei Paesi stranieri e confronto tra generazioni, senza dimenticare l’osservazione delle attività economiche intraprese.

blank

Le modalità della ricerca

La Cattolica costituirà un comitato composto da ricercatori universitari. La ricerca prevede:

  • Analisi quantitativa dei principali Comuni di partenza della provincia
  • Osservazione delle caratteristiche delle comunità nelle principali mete di approdo: Londra, Parigi, New York, Buenos Aires
  • Indagine sulle realtà imprenditoriali fondate dai piacentini
  • Raccolta di almeno venti storie di vita e di viaggio sia in loco che a distanza

Insieme alle associazioni di rappresentanza all’estero saranno individuati i testimoni da intervistare: da questo punto di vista i ricercatori svolgeranno il lavoro principalmente a distanza, ma anche sul posto se necessario. Alla fine il team raccoglierà i risultati in un report arricchito da videointerviste e docufilm.

Gli obiettivi della ricerca

Il report andrà poi a costituire un Quaderno di Ricerca del Dipartimento di Scienze Economiche e Sociali dell’università Cattolica di Piacenza.

“Le conoscenze acquisite potranno rendere più stretti i rapporti tra Piacenza e le comunità all’estero, in particolare potranno rivelarsi utili a definire strategie per l’integrazione e il mantenimento di positivi rapporti con i luoghi di provenienza” commenta Barbara Barabaschi, responsabile del progetto.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank