Piacenza accoglie una leggenda della musica, Robyn Hitchcock sul palco del conservatorio Nicolini

blank

Un altro pezzo da novanta per Musiche Nuove a Piacenza, la rassegna curata da Associazione Novecento. Robyn Hitchcock, leggendario cantautore britannico, considerato dalla stampa l’erede spirituale di Syd Barrett, il mitico fondatore dei Pink Floyd, guru pischedelico, molte volte paragonato addirittura a John Lennon. Robyn si esibirà presso il Conservatorio Nicolini della città il 13 ottobre alle 21:30, ingresso gratuito, e avrà ospite Annie Barbazza, strepitoso talento piacentino ormai lanciata in collaborazioni con star inglesi e non solo, da Greg Lake, (che l’ha “scoperta” proprio al Municipale) a Eugenio Finardi, John Greaves, Paul Roland ecc.

blank

L’ Associazione Novecento, tramite Musiche Nuove a Piacenza, con la collaborazione della Fondazione Piacenza e Vigevano e del Comune di Piacenza, si propone di rivestire un ruolo da protagonista nel portare la città di Piacenza a essere capitale della cultura musicale, con proposte esclusive di altissimo livello attraverso la commistione di generi: dalla musica rock d’autore alla classica contemporanea, dal jazz più prestigioso e di elite alla musica etnica. Sempre più stretta infatti la collaborazione sia culturale che formativa (tutti i musicisti ospiti si intrattengono con gli studenti e gli insegnanti del Nicolini), con il Conservatorio Nicolini e con la Fondazione Teatri.

Avere Robyn Hitchock a Piacenza è un evento di rilevanza nazionale e oltre: un concerto di livello altissimo. Come per gli altri concerti, tra i quali ricordiamo quelli recenti di Daniel Lanois, Evan Parker, Keith & Julie Tippetts, Peter Hammill e tantissimi altri, si prevede una copiosa affluenza di pubblico specialmente da fuori provincia.

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank