Si interrompe la striscia vincente del Piacenza, l’Arzignano vince 2-1 al “Garilli” – AUDIO

Piacenza - Arzignano

Si interrompe dopo 4 gare e 3 vittorie consecutive la striscia positiva del Piacenza Calcio, battuto al “Garilli” dall’Arzignano per 2-1. I biancorossi, guidati per l’occasione da Curioni, vista la squalifica di Scazzola, sono schierati con il solito 3-5-2. Dopo appena 5 minuti Morra delizia il pubblico con un gol splendido: salta un difensore e fredda il portiere con un tunnel. Sembra il preludio ad un’altra giornata di festeggiamenti, ma l’Arzignano non ci sta.

blank

Gli ospiti tengono per tutta la frazione ritmi molto importanti. Già al 18′ conquistano un calcio di rigore per fallo di mano di Cosenza: il difensore in scivolata colpisce con la mano il pallone. Grandolfo dagli 11 metri batte Rinaldi. La partita cambia al 45′, sullo scadere del primo tempo: cross dalla destra per Antoniazzi che di testa sigla il gol decisivo. Nella ripresa spazio anche per i nuovi acquisti Giorno e Luppi. Il Piacenza va a più riprese vicino al pari, ma questa volta esce dal match senza punti. I biancorossi torneranno in campo domenica 29 gennaio per sfidare a Bergamo l’Albinoleffe.

Il vice allenatore Giacomo Curioni: “Un rammarico aver preso gol poco prima dell’intervallo”

La partita

Parisi carica dal limite: palla abbondantemente sopra la traversa.
4 minuti di recupero
90′ Parigi fallisce il terzo gol dell’Arzignano: solo davanti a Rinaldi apre troppo il compasso e grazia il Piacenza.
79′ Zunno conquista il nono corner per il Piacenza. Il cross di Suljic è troppo sul portiere che blocca.
78′ Esce Gonzi entra Zunno (Piacenza)
76’Tiro da fuori area di Sulijc che costringe Saio agli straordinari.
73′ Parisi guadagna il fondo, la mette in mezzo dove Morra prova la conclusione, palla sul fondo: altra occasione per i biancorossi

72′ Escono Cosenza e Cesarini, entrano Plescia e Parisi.
64′ Punizione per il Piacenza, dalla trequarti di sinistra. Suljic prova un taglio centrale, ma il pallone è troppo profondo ed il portiere blocca agevolmente.
63′ Entrano Belcastro e Nchama per Barba e Cester (Arzignano).
62′ Piacenza vicinissimo al pareggio! Cross di Gonzi e Morra di testa non trova incredibilmente la porta.
Colpo di testa di Parigi e Cester in pallonetto sfiora il terzo gol per gli ospiti: Rinaldi non avrebbe potuto farci nulla.
56′ Ammonito Piana per perdita di tempo
53′ Gonzi entra in area di rigore, una serie di finte prima di scaricare fuori dall’area per la conclusione di Suljic, fuori misura: è un buon Piacenza che cerca la rete del pari.
52′ Ammonito Antoniazzi.
Il Piacenza batte tre corner nel giro di 5 minuti, ma non riesce a capitalizzare queste situazioni.
Inizia la ripresa al “Garilli” : entra Giorno per Chierico nel Piacenza.

blank

Primo tempo

Finisce il primo tempo. Locali in vantaggio al 5′ con lo splendido gol di Morra che in tunnel fredda il portiere avversario. Al’ 18 Cosenza commette fallo di mano in area, durante un intervento in scivolata. Dal dischetto Grandolfo pareggia. Nel finale di frazione Antoniazzi di testa ribalta la partita. Arzignano che fa la partita e tiene ritmi importanti.
45′ Arzignano in vantaggio al “Garilli”. Cross dalla destra, colpo di testa di Antoniazzi che fredda Rinaldi. Piacenza – Arzignano 1-2.
40′ Tre corner consecutivi per il Piacenza che si fa rivedere dalle parti di Saio.
38′ Corner per l’Arzignano. Sugli sviluppi il Piacenza recupera il pallone. Morra prova il tiro a giro: palla abbondantemente fuori misura.
28′ Bella conclusione dalla distanza di Gonzi: Saio costretto a metterla in corner. Chierico la mette in mezzo per Nava, ma è tutto semplice per il portiere dell’Arzignano che blocca.
22′ Corner per il Piacenza. Sugli sviluppi Morra insacca, ma il gioco era già fermo per fuorigioco.
20′ Calcio di rigore per l’Arzignano. Cosenza entra in scivolata, ma con il braccio ferma il pallone. Grandolfo batte Rinaldi dagli 11 metri. Piacenza – Arzignano 1-1

16′ Morra tocca d’esterno per Palazzolo che praticamente da terra prova la rovesciata, ma colpisce debolmente la sfera.
13′ Parigi si gira, spalle alla porta: palla abbondantemente fuori misura.
12′ Davi serve Antognazzi in area, fortunatamente la difesa biancorossa riesce a respingere sul più bello.
9′ Primo corner della partita per l’Arzignano. Sugli sviluppi c’è la battuta di Piana, poco oltre il dischetto. Il giocatore era in equilibrio precario: palla sopra la traversa.
5′ Calcio di punizione per l’Arzignano. 15 metri fuori dall’area biancorossa. Sugli sviluppi c’è un clamoroso contropiede del Piacenza. Azione personale di Munari che salta due uomini e serve Morra, quest’ultimo salta di netto un difensore e con un tunnel al portiere fa 1-0!
Iniziata al “Garilli”. Maglia giallo-azzurra per gli ospiti. Classica maglia biancorossa per il Piacenza.

Le formazioni ufficiali

Piacenza (3-5-2): Rinaldi, Accardi, Cosenza, Nava, Munari, Palazzolo, Chierico, Suljic, Gonzi, Cesarini, Morra. all. Giacomo Curioni

A disposizione: Tintori, Reclaf, Giorno, Plescia, Zunno, Parisi, Luppi, Vianni, Capoferri, Onisa, Masetti

blank

Arzignano (4-3-1-2): Saio, Lattanzio, Piana, Molnar, Davi, Casini Cester, Antoniazzi, Barba, Gandolfo, Parigi. All. Bianchini

A disposizione: Pigozzo, Nchama, Bordo, Gemignani, Nannini, Lunghi, Grosso, Tremolada, Belcastro, Tardivo

Il pre partita

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank