Piacenza, una giunta al femminile: Erika Opizzi e Federica Sgorbati: “Abbiamo tanta voglia di fare”

Radio Sound
Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza
blank blank blank

La giunta di Patrizia Barbieri non passa inosservata per l’elevata presenza femminile. Non solo il Primo Cittadino ha nominato un vice-sindaco donna, ma ha chiamato in giunta Erika Opizzi (Fratelli d’Italia) e Federica Sgorbati (Forza Italia).

Alla 32enne Erika Opizzi è andato l’assessorato all’Urbanistica e Territorio, all’Arredo e Riqualificazione Urbana e alle Politiche Scolastiche ed Educative: “Sono due deleghe molto importanti per il futuro della nostra città – afferma ai nostri microfoni l’assessore – con la prima ho la possibilità di rendere Piacenza una città migliore e più vivibile, con la seconda posso incidere sulla formazione dei nostri piccoli e dei nostri giovani, che rappresentano il nostro futuro. Per i prossimi anni mi aspetto di portare dei cambiamenti significativi”

Federica Sgorbati, invece, ha deleghe nel welfare: Servizi Sociali, Infanzia, Pari Opportunità ed Abitazioni: “Una giunta che ha tante donne molte preparate. Io sono una neofita della politica. Sono stata candidata alle regionali, sempre con Forza Italia e poi ho intrapreso questa avventura assieme a Patrizia Barbieri. Sicuramente ci sono tanti punti chiave su cui intervenire, specialmente sul versante dell’infanzia. Abbiamo molta voglia di fare e di cambiare”