Piazzale Roma, in stato di ebbrezza non rispetta l’alt dei Carabinieri e scappa

stato di ebbrezza

In stato di ebbrezza non rispetta l’alt dei Carabinieri e scappa. Il fatto è accaduto nella tarda serata del 16 gennaio. 

I militari stavano facendo i controlli in piazzale Roma, quando una Fiat Panda non si è fermata all’alt. A quel punto il 30enne al volante dell’utilitaria è scappato inseguito dai Carabinieri del Radiomobile. L’automobilista è stato bloccato in via Coppalati.

Il 30enne, che più volte durante l’inseguimento ha effettuato manovre non consentite, è stato sottoposto all’alcol test. 

L’uomo, denunciato per guida in stato di ebbrezza e per resistenza a pubblico ufficiale, era recidivo. Infatti era stato sorpreso commettendo lo stesso reato.