Da in escandescenze al pronto soccorso e picchia un medico

Neonata muore poco dopo il parto, Picchia un medico al pronto soccorso

Da in escandescenze e picchia un medico. E’ successo alcuni giorni fa, di notte, al pronto soccorso di Piacenza. Protagonista un 53enne magrebino, in Italia senza fissa dimora. Durante la visita psichiatrica, in evidente stato di alterazione psicofisica, ha iniziato a pretendere di essere ricoverato poiché non aveva un posto dove trovare ristoro. Una richiesta avanzata, però, con tono minaccioso nei confronti dello specialista che lo stava visitando. Davanti al rifiuto del professionista, il nordafricano ha ribaltato il lettino medico poi lo ha spinto contro le gambe del medico e infine ha iniziato a sferrare pugni e calci contro la porta dell’ambulatorio danneggiandola.

Il medico nella colluttazione ha riportato delle lesioni guaribili in 12 giorni.
I carabinieri della Sezione Radiomobile, effettuati gli opportuni accertamenti, hanno denunciato il magrebino per violenza e minaccia a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio, lesioni personali e danneggiamento.

Notizie simili